domenica, 19 Maggio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniLavoro & EconomiaLa Toscana allunga l’estate, ma...

La Toscana allunga l’estate, ma la scuola riapre il 15

La Regione punta tutto sulla fine della stagione balneare. Nessun posticipo nella riapertura delle scuole

-

- Pubblicità -

Una cosa è certa. La riapertura della scuole in Toscana non sarà spostata in avanti per far contente le località di villeggiatura: gli alunni torneranno sui banchi il 15 settembre 2014, come previsto. Nessun posticipo al primo ottobre.

Nonostante questo la Regione Toscana punterà tutto sulla coda dell’estate, promuovendo le attività e le iniziative sulla costa e nei territori vicini durante la parte finale di una stagione balneare finora piuttosto nuvolosa, non solo dal punto di vista del meteo ma soprattutto per gli affari (in rosso) degli operatori turistici messi a  dura prova dal mix crisi-maltempo.

- Pubblicità -

Scuola aperta a settembre, le spiagge pure

L'estate 2014 in Toscana andrà avanti fino a tutto settembre, e magari qualcosa in più, senza però modificare le regole che fissano i limiti minimi di apertura tra il 15 giugno e il 15 settembre. La decisione è venuta fuori dal vertice che si è svolto a Firenze tra il presidente della Regione Enrico Rossi e i rappresentanti dei balneari (Confesercenti Viareggio, Rete imprese marine del Parco, Comitato balneari e Comitato salvataggio imprese turismo, Concommercio Toscana).

Alla riunione era presente anche il sindaco di Forte dei Marmi Umberto Buratti che nei giorni scorsi ha chiesto di posticipare la riapertura delle scuole al primo ottobre, per recuperare una stagione turistica 2014 deludente. Un’idea lanciata in una lettera indirizzata al ministro dell’Istruzione Stefania Giannini, che comunque ha dato il suo niet alla proposta: “danneggia le famiglie”, ha detto.

- Pubblicità -

Il piano della Toscana anti estate piovosa

Per riportare il sole sugli operatori turistici, la Regione mette sul piatto nuovi fondi per la comunicazione che farà conoscere ai turisti italiani e stranieri tutte le iniziative e le proposte sul territorio nelle settimane prossime, fino alla settimana toscana della Cultura, che cade ben oltre l’inizio dell’autunno (9-19 ottobre).

Cartellone di eventi scaccia crisi

Attivo da subito l’indirizzo mail [email protected] al quale tutte le imprese balneari potranno inviare idee e progetti per creare un programma di eventi e di promozione da ora fino al termine della stagione. 

- Pubblicità -

Intanto è iniziato il lavoro per il calendario dell’estate 2015, per fissare le date dell'attività di balneazione.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -