venerdì, 16 Aprile 2021
HomeRubricheI consigli del LibraioLibri da leggere nell'estate 2020:...

Libri da leggere nell’estate 2020: i consigli del libraio

In spiaggia sotto l'ombrellone o al fresco in montagna, cinque libri da leggere nell'estate 2020: ecco i consigli del libraio

-

Si avvicina l’agognato momento delle letture sotto l’iombrellone. Il nostro libraio di fiducia Gabriele Casamento consiglia cinque libri da leggere nell’estate 2020: storie di viaggi, di misteri, avventure e tensione tale da far venire i brividi anche in pieno agosto.

I libri per l’estate 2020

Erica Barbiani – Guida sentimentale per camperisti (Einaudi)

Eros, disorganizzato cronico, lancia online la proposta del “Capodanno con Eros Rossi”, un viaggio di gruppo, ognuno col proprio camper, alla scoperta dell’Antica Grecia. Si formerà così una comitiva tra le più disparate, composta da nuclei familiari agli antipodi tra loro ma decisamente stereotipati e divertenti. Finiranno in Albania dove, tra avventure, deviazioni, litigi e riconciliazioni si troveranno a dover risolvere anche un piccolo mistero. Decisamente scorrevole e spassoso.

David Foster Wallace – Una cosa divertente che non farò mai più (Minimum Fax)

Il libro nasce come reportage commissionato a David Foster Wallace dalla prestigiosa rivista Harper’s su una crociera di lusso ai Caraibi. Il risultato è un’esilarante cronaca del viaggio di Wallace, che riesce a dipingere con grande maestria l’americano in vacanza, pacchiano, ottuso e sempre alla ricerca di un relax forzato ed artificiale. Un libro pieno di ironia sferzante, condito dalla scrittura morbida e travolgente di Foster Wallace. Da piangere dal ridere.

Romano de Marco – Il cacciatore di anime (Piemme)

Angelo Crespi, uno dei maggiori esperti di serial killer, si è rifugiato a Peccioli, in provincia di Pisa, dopo una batosta che gli ha fatto mollare tutto. La sua tranquilla vita di paese viene sconvolta quando viene ritrovato il cadavere di una ragazza all’interno di una teca nel museo archeologico cittadino: una messinscena che fa pensare a un serial killer. Del caso si occupa il capitano Mauro Rambaldi che, arrivato ad un punto morto delle indagini, chiederà l’aiuto di Angelo. Un libro infarcito di suspense, scritto in modo che il lettore conduca le indagini assieme al protagonista. Sarete dispiaciuti di averlo finito.

Cinque libri da leggere nell’estate 2020

Jim Harrison – Il grande capo (Baldini+Castoldi)

Il detective Sunderson, dopo una lunga ed onorata carriera nella polizia del Michigan, è in crisi. Fresco di divorzio e con la bottiglia di Whisky come fidata amica, passa da una donna all’altra per cercare di dimenticare. È in questo particolare momento della sua vita che Sunderson, aiutato dalla sedicenne Mona, si mette sulle tracce di Dwight, “il grande capo”, un ambiguo leader religioso sospettato di abusare e molestare ragazzine. Un western moderno, appassionante e coinvolgente.

Tana French – Nel bosco (Einaudi)

A Rob Ryan, affiancato dalla collega Cassie Maddox, vengono affidate le indagini sull’omicidio di un’adolescente ritrovata in un bosco appena fuori Dublino. In quello stesso bosco, quando era piccolo, venne ritrovato Rob, ricoperto di sangue e spaventato; degli amici che erano con lui invece non si trovarono tracce. Il detective inizierà così a condurre due indagini parallele, cercando di risolvere, oltre all’omicidio dell’adolescente, anche l’oscuro mistero nel suo passato. Una storia da cui sarà difficile staccarsi.

Ultime notizie