lunedì, 1 Giugno 2020
Home Rubriche Firenze dei Bambini Gli eventi per bambini nel...

Gli eventi per bambini nel weekend del 25 e 26 gennaio a Firenze

Cosa fare con i bambini a Firenze e dintorni nel weekend del 25 e 26 gennaio, tutti gli eventi da non perdere

-

È il fine settimana della Fiorita di San Zanobi, grande e suggestivo evento che si terrà nel centro storico di Firenze domenica 26 gennaio. Una tradizione tutta da far conoscere ai bambini e un momento di gioia da trascorrere passeggiando per le vie di Firenze. Ma non solo: tante le iniziative e gli eventi per bambini e famiglie in programma a Firenze nel weekend del 25 e 26 gennaio. Ecco quelli da non perdere.

Cosa fare a Firenze: eventi del weekend (24-25-26 gennaio)

25 gennaio Cheesemoon: la luna formaggiosa

Una storia divertente al Museo FirST che ha il suo incipit con un topolino: C’era una volta un topolino, che voleva andare sulla Luna, perché gli pareva fosse un grande formaggio… In effetti, i crateri della luna possono trarre in inganno anche il più furbo dei roditori… In certi momenti, questo strano formaggio appariva intero, poi, via via, ne scompariva una fetta… Orario dell’attività dalle 15:30 alle 16:30. Dopo la narrazione, i bambini realizzeranno un poster con le fasi lunari. L’evento si tiene all’interno del Planetario di Firenze (via Giusti 29, Firenze) favola (30 min.) + laboratorio (30 min.) per bambini dai 3 ai 6 anni. Per info e prenotazioni: tel. 055 2343723 mail: iscrizioni@fstfirenze.it.

Cosa fare con i bambini nel weekend del 25 e 26 gennaio: gli eventi a Firenze

25 gennaio Pinocchio parole e musica a teatro

Dal romanzo di Collodi che tutti abbiamo amato da bambini, riemerge il famoso burattino, pronto a raccontarci le sue avventure, talvolta scanzonate e talvolta drammatiche, insieme a tanti curiosi personaggi. La narrazione di Giulia Cavallini ci porterà in un mondo

immaginario e fantasioso, l’attore Mattia Fornabaio ci farà conoscere i protagonisti della storia e il pianoforte di Ilaria Posarelli accompagnerà tutto il racconto, con le bellissime musiche originali dello sceneggiato di Comencini, portandoci nel vivo della storia.Sabato 25 gennaio al Teatro L’Affratellamento con doppio orario, ore 16 e ore 18. È consigliata la prenotazione al numero: 339 7236546 (Anche tramite messaggio WhatsApp). Biglietti: intero € 12,00 – ridotto € 10,00 Via Giampaolo Orsini, 73 Firenze Teatro L’affratellamento Facebook: www.facebook.com/ILARIAEMATTIAPRESENTANO/

25 gennaio Cappuccetto Rosso dei Pupi di Stac

È il Circolo ricreativo dell’Antella (via Pulicciano 53, Antella) a ospitare la rassegna di burattini Saburan. Sabato vanno in scena i Pupi di Stac con Cappuccetto Rosso, inizio spettacolo alle ore 17:00. Il Lupo ha trovato per terra un libro, è un po’ sciupato ma si può leggere; peccato, però, manca l’ultima pagina…Stimolato dal contenuto della fiaba, di cui non sa il finale, il bestione si mette sulle tracce di una bambina che sta andando proprio dalla nonna malata … La storia, adatta ai bambini dai 3 anni, stempera i momenti di paura con tante risate. Maggiori informazioni. Cappuccetto Rosso.

25 gennaio, che fai, crei? Laboratorio gratuito per bambini

L’arte in tavola è l’attività gratuita organizzata dal Mercato Centrale di Firenze (piazza del mercato centrale, Firenze) sabato dalle 16:30 alle 17:30. Protagonisti dell’attività i piatti usati, le posate, i tovaglioli sporchi e gli avanzi di cibo che diventeranno opere d’arte grazie Daniel Spoerri. L’evento si svolge al primo piano, nella piazza del Mercato. I più piccoli potranno creare la propria tovaglietta artistica! Il laboratorio è organizzato con l’associazione Cetra Cultura ed è gratuito. È dedicato ai bambini dai 6 agli 11 anni. Per partecipare, inviare una email a info.firenze@mercatocentrale.it

Weekend del 25 e 26 gennaio a Firenze con i bambini, gli eventi da non perdere

25 gennaio la lampada di Aladino al Teatro del Borgo

Alle ore 16:30, appuntamento al teatro del Borgo (via di San Bartolo a Cintoia 97). Fantateatro propone al pubblico la celebre storia di Aladino e del Genio della lampada con divertimento, magnifici costumi e incredibili videoproiezioni che trasporteranno grandi e piccini sul magico tappeto volante nell’affascinante mondo d’Oriente. Dai 4 anni. Maggiori informazioni, prenotazioni e prezzi: http://bit.ly/36eoTPo.

Cos’è la fiorita di San Zanobi e perché si festeggia a Firenze?

25 gennaio a Fiesole “crea con Amir”: laboratorio di pittura per realizzare il tuo tessuto peruviano

Alle ore 15:00 al Museo Primo Conti propone un laboratorio dove saranno utilizzate varie tecniche per realizzare le texture e le fantasie tipiche dei tessuti peruviani. Dopo una breve introduzione sui tessuti peruviani la storia e i loro usi inizieremo a creare un primo strato con la tecnica del collage. Poi con l’aiuto di alcuni esempi cercheremo di ricreare gli elementi che contraddistinguono i tessuti in questione utilizzando le forbici e le tempere acriliche per colorare. L’ingresso è gratuito, non è richiesta la prenotazione.Il ritrovo è presso la Fondazione Primo Conti (via Giovanni Dupré 18, Fiesole).

25 e domenica 26 gennaio doppio appuntamento con la scienza al museo Galileo

Il ricco programma di visite e laboratori pensato per i ragazzi e le loro famiglie, per vivere il weekend all’insegna della scienza e del gioco, ci fa compagnia anche questo fine settimana con due appuntamenti, entrambi con inizio alle ore 15:00. Sabato 25 gennaio attività dal titolo Messer Guido: l’amico di Galileo (per bambini a partire da 5 anni); domenica 26, attività dal titolo A spasso con la sacca di Galileo (per bambini a partire dai 7 anni). La descrizione dettagliata delle attività, i costi e le modalità di prenotazione le trovate qui.

25 e 26 gennaio secondo appuntamento con “Manufatto 206”: laboratorio di piccola falegnameria

Dalle ore 10.30 – 12.30, costruzione di uno scheletro umano in legno a cura di Viola Tortoli Bartoli presso Galleria Isolotto, piazza dei Tigli, 9/10 | Via Mortuli, 26b, Firenze. La costruzione dello scheletro, obiettivo principale del laboratorio, sarà lo spunto per una serie di percorsi e approfondimenti giocosi che accompagneranno le attività. Attività per bambini dai 6 agli 11 anni. Partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria. Si consiglia la partecipazione ad almeno 2 moduli (4 incontri). Prossimi appuntamenti: sabato 1 e domenica 2 febbraio, sabato 15 e domenica 16 febbraio, sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo. Partecipazione gratuita, maggiori informazioni e prenotazione obbligatoria: Manufatto 206.

26 gennaio le meraviglie di Santa Maria Novella

Le meraviglie di Santa Maria Novella consiste in un programma di visite e di attività per famiglie con bambini dai 6 ai 10 anni. L’obiettivo è quello di scoprire il complesso domenicano di Santa Maria Novella. La visita di domenica (ore 14:30) darà l’opportunità di conoscere la basilica e l’ attività ( ore 16.00) offriranno l’occasione per provare a rivivere in prima persona la vita dei frati domenicani del tredicesimo secolo, attraversando i momenti che la scandivano. Info, costi e prenotazioni: Le meraviglie di Santa Maria Novella.

26 gennaio Pinoc-chi? Gioco di carte realizzato per la mostra “Enigma Pinocchio” a Villa Bardini

L’attività è rivolta a tutti i bambini dai 5 ai 13 anni e alle loro famiglie e si propone di far conoscere in modo divertente i personaggi e la storia di Pinocchio. L’appuntamento è ogni ultima domenica del mese (26 gennaio, 23 febbraio) alle ore 16:00 a Villa Bardini, presso la biglietteria di Costa San Giorgio, 2. Attività gratuita e ingresso alla mostra gratuiti solo previa prenotazione obbligatoria alla mail: artediffusa@gmail.com. Maggiori informazioni: Pinoc-Chi?

26 gennaio Cenerentola al Teatro delle Arti

Alle ore 15:00 Pilar Ternera porta in scena Cenerentola, la storia di un desiderio. Un desiderio che tutti i bambini in cuor loro hanno. Quello di crescere e divenire se stessi. Dinanzi a questo desiderio e diritto non possono esistere promesse fatte e obbedienze date, perché in fin dei conti, solo realizzandolo tutto può diventare, come la famosa scarpetta di vetro, luminoso e chiaro. In questa fiaba le azioni e le emozioni sono travolgenti. La paura e l’infelicità di essere soli e non amati cadono via via, lasciando il posto alla dimensione magica del proprio sentire e del proprio volere. Il ballo, il principe e il castello sono là ad aspettare coloro che ascoltano la propria anima e hanno il coraggio di seguire la propria strada.

Lo spettacolo è giocato con pochi oggetti, la scena è dominata da un solo tappeto di danza nero che fa da palcoscenico ai personaggi della famosa fiaba. Biglietti

posto unico 6 euro. Gruppi di 3 persone 5 euro a biglietto. Info e prenotazioni: Teatro delle Arti – viale Matteotti 8, Lastra a Signa (FI) tel. 055 8720058, promozione@tparte.it

www.teatropopolaredarte.it

Idee fuori porta

26 gennaio al Castello dell’Imperatore a Prato

Appuntamento alle 14.30 per creare il proprio zoo di animali con materiali di riciclo e fantasia. Cartoncino, foglie secche, colla e tanta fantasia è tutto quello che serve per realizzare il proprio parco di animali. Come realizzarlo? Con l’attività in programma al Castello dell’Imperatore.

Il divertente laboratorio creativo, pensato per bambini dai 3 ai 10 anni, consentirà di realizzare pulcini, leoni, pappagalli, tacchini e colorati pavoni che animeranno lo zoo del Castello.

L’attività ha un costo di 5 euro a partecipante, sconti per i soci Coop e per sportivi del Gispi rugby Prato. Info e prenotazioni al numero 0574 38207 tutti i giorni, escluso il martedì, in orario 10-16. Le prenotazioni si chiudono alle ore 13 del giorno precedente l’attività.

26 gennaio, al Museo di Artimino a Carmignano, Prato

dalle 10:30 alle 12:00 Il brivido della scoperta che invade tutti gli archeologi quando finalmente rinvengono nuovi reperti… avete presente? Sì è proprio quello che sperimenteranno i piccoli partecipanti nell’attività a loro dedicata (età indicata dai 4 ai 14 anni). Con l’ausilio di un piccolo kit i partecipanti, bambini ma anche i genitori, potranno imparare le tecniche utilizzate dagli archeologi negli scavi e simularne uno per scoprire nuovi tesori e manufatti. Costo attività 5 euro, comprensivo di biglietto di ingresso al Museo.Prenotazione obbligatoria entro le 13 del 25 gennaio a parcoarcheologico@comune.carmignano.po.it

Mercatini a Firenze nel weekend (25 e 26 gennaio)

 

Ultime notizie

La Fiorentina riparte il 22 giugno

Dodici giornate da giocare tutte in orario serale

Viaggi all’estero, in quali paesi possono andare gli italiani

I paesi in cui si può andare e quelli che ancora non vogliono gli italiani: dal 3 giugno via libera ai viaggi all'estero nei paesi Schengen

Cinema all’aperto 2020: a Firenze le arene estive pronte a ripartire

Posti distanziati, ma sotto le stelle. Il grande schermo si sta per riaccendere, seguendo le linee guida anti-Covid. Ecco i primi cinema che hanno annunciato la riapertura

Coronavirus, la mappa e l’andamento del contagio in Toscana

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione