martedì, 24 Novembre 2020
Home Sezioni Sport A Firenze i campionati mondiali...

A Firenze i campionati mondiali di Ultimate Frisbee

Si svolgeranno a Firenze i campionati del mondo di ultimate frisbee dal 19 al 25 luglio

-

“Firenze – ha sottolineato il vicesindaco e assessore allo sport Dario Nardella – si conferma palcoscenico internazionale per grandi eventi. E’ la prima volta che l’Italia ospita un mondiale di frisbee e siamo onorati che per questo esordio sia stata scelta proprio la nostra città. Questa settimana di mondiali rappresenta non solo un evento agonistico, ma anche una bella occasione per far conoscere questa attività come passatempo e divertimento, che fra l’altro ben si addice a questa stagione”.

L’Ultimate è lo sport praticato con il Frisbee su un campo da gioco in erba rettangolare con due aree di meta. Si gioca 7 contro 7, con un disco regolamentare di 175 grammi e non è previsto il contatto fisico e neppure la presenza dell’arbitro. Per segnare un punto la squadra deve avanzare fino a raggiungere la meta avversaria passandosi il disco.

Le partite si svolgeranno all’ippodromo Visarno, allo stadio Ridolfi (che ospiterà anche la sede del “villaggio atleti serale”) e 5 gare in notturna verranno disputate anche presso il velodromo delle Cascine. L’accesso al pubblico è gratuito. Il campionato mondiale si articolerà in una prima fase a gironi, a cui seguiranno sfide ad eliminazione diretta, per arrivare quindi alle finalissime che si disputeranno domenica 25 luglio.

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: crescono casi e morti per coronavirus

I dati del 23 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Natale 2020, 10 idee regalo a km 0 da ordinare online

La guida de Il Reporter per scegliere i 10 regali a km zero da comprare online per il Natale 2020

Decreto Ristori ter, quando il testo definitivo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

Nuove risorse per il contributo a fondo perduto in favore delle attività chiuse e buoni spesa per le famiglie in difficoltà: il testo del "decreto ristori ter" presto in Gazzetta Ufficiale

Cosa succederà dopo il 3 dicembre con il nuovo Dpcm di Natale

Governo al lavoro sul nuovo decreto anti-Covid: spostamenti tra regioni, coprifuoco, impianti sciistici, apertura dei ristoranti la sera e feste in casa. Le ipotesi sul tavolo