sabato, 23 Ottobre 2021
HomeSezioniSportArbitri del Cra Toscana ...

Arbitri del Cra Toscana in raduno a Serravalle Pistoiese

-

Il raduno, cui hanno partecipato anche il Presidente del Comitato Regionale FIGC Fabio Bresci e il Presidente del Consiglio Provinciale di Pistoia Silvano Calistri, è stato purtroppo raggiunto dalla notizia della morte improvvisa di un giovanissimo arbitro di Cagliari.
Sia gli arbitri convocati che gli assistenti hanno superato i rispettivi tests atletici e all’incontro con i giornalisti specializzati il Presidente Camerota ha ribadito di volere la massima trasparenza nei confronti della stampa. Sono stati convocati 97 arbitri, 10 assistenti e 70 osservatori. In Toscana in tutto sono attivi 2.280 arbitri, che si auspica possano aumentare. Le gare a 11 disputate sono 300 settimanali, cui si aggiungono 150 gare a 5. Si tratta quindi di un notevole impegno, ha sottolineato il Presidente Camerota, affiancato da Carlo Tagliafico, tecnico responsabile del settore Formazione. Molto severa è la selezione, infatti chi non risulta a posto sul pianotecnico non va in campo.
Eccellenti comunque i tempi raggiunti, 50 metri in 6 e 20, mentre la media sui 3.000 metri risulta di 11 e 55. I tests sono stati eseguiti nella stessa maniera in tutta Italia, per una esigenza di uniformita’, per evitare disfunzioni nell arbitraggio. Alcune novita’ riguardano il fuorigioco.
Il Presidente Camerota ha sottolineato che i rapporti tra Federazione e arbitri sono ottimi e consolidati. Lo slogan ‘Far giocare di piu’, fischiare di meno’ caratterizzerà la prossima stagione per favorire il gusto del gioco. Ci sono già 120 adesioni ai corsi per arbitro, che iniziano a

Ultime notizie