Tutto come da pronostico: Pablo Andujar vince l’ATP Challenger Firenze Tennis Cup Trofeo Toscana Aeroporti. Lo spagnolo, numero 103 al mondo del Ranking ATP, ha superato in due set l’argentino Marco Trungelliti con il punteggio di 7-5 6-3 nella finale giocata domenica 7 ottobre al Circolo Tennis Firenze. Si è chiusa così la settimana che ha segnato il ritorno del grande tennis a Firenze, dove un torneo di professionisti mancava da 24 anni.

LA FINALE 

A iniziare meglio, nella gara che metteva in palio il premio da 64mila euro, è però l’argentino: Trungelliti si porta sul 5-4 ma spreca tre set point, subisce la rimonta e si arrende nel secondo parziale a un Andujar che intanto ha ritrovato fiducia e chiude in un’ore e 53 minuti di gioco.

Lo spagnolo, vero specialista della terra battuta, bissa il successo ottenuto il giorno precedente nella semifinale contro Lorenzo Senego, testa di serie numero uno del torneo, in quello che si annunciava già alla vigila il vero big match del torneo. Con questa vittoria Andujar si riavvicina alla posizione numero 100 del ranking mondiale, lui che in passato era salito anche fino alla posizione numero 32 assoluta prima di un infortunio che lo ha costretto a saltare metà della scorsa stagione.

A vincere la finale del doppio, andata in scena sabato 8 ottobre, è stata la coppia composta dall’australiano Rameez Junaid e dall’olandese David Pel che si sono imposti 7-5 3-6 sugli idoli di casa Filippo Baldi e Salvatore Caruso.

La prima edizione del torneo organizzato dal Circolo del Tennis Firenze, in collaborazione con Makers Milano Srl e con il sostegno di Toscana Aeroporti, è andata. I tanti spettatori presenti nonostante la pioggia abbia disturbato per tutta la settimana dimostrano che l’interesse per il tennis che conta, a Firenze, è più vivo che mai. Il miglior presupposto per cominciare a lavorare al torneo 2019.