sabato, 23 Ottobre 2021
HomeSezioniSportBaseball, la serie A torna...

Baseball, la serie A torna di casa a Firenze

A partire dal prossimo campionato, che avrà inizio ad aprile, la serie A di baseball torna a Firenze. Fiorentina Baseball e BSC Arezzo hanno sottoscritto un accordo che porterà, fra l’altro, alla disputa delle gare interne all’impianto Cerreti del Campo di Marte.

-

“Sono molto felice di questo accordo – ha sottolineato l’assessore allo sport Barbara Cavandoli – perché in un momento certamente non facile, due società hanno trovato la forza e l’umiltà per trovare una sinergia che riporta il baseball della massima serie a Firenze”.

L’accordo nasce sull’onda dei mondiali dello scorso settembre che ha richiamato a Firenze un buon seguito di spettatori e un rinnovato interesse per questa disciplina. Grazie anche all’investimento di 300mila euro da parte dell’Amministrazione comunale per l’adeguamento del Cerreti e all’altro importante accordo fra la Fiorentina Baseball e lo Junior Firenze Baseball che opera nell’attività giovanile.

“Si tratta di due importanti sinergie fatte per promuovere e valorizzare questo sport nella nostra città  – continua l’assessore – con prospettive di vertice. Un esempio virtuoso per lo sport che apre al meglio il nuovo anno”.

Il coach sarà il cubano Adolfo Borrel, allenatore di esperienza che lo scorso campionato ha ottenuto ottimi risultati proprio con il BSC Arezzo. La società aretina porterà “in dote” giocatori di livello fra cui spiccano il lanciatore Perez, l’interbase Bindi, il prima base Cappuccini, il promettente Tiberi, il ricevitore Ciuppani e l’esterno Diaz; dal canto suo la Fiorentina Baseball propone l’esterno Andreini, il terza base Pinto, il ricevitore Sonnacchi, il seconda base Ristori, l’esterno Gozzini e l’esterno Cavallini, recente acquisto dal Livorno.

Ultime notizie