giovedì, 29 Ottobre 2020
Home Sezioni Sport Basket: derby in chiave play...

Basket: derby in chiave play out per la Claag Firenze

Claag Firenze Basket-Prato

-

Sarà un vero e proprio spareggio per i play-out. La concomitanza di tutte le gare dell’ultimo turno (domenica 17, ore 18) conferisce al derby tra Claag Firenze e Prato, un significato molto importante, soprattutto perché nessuna delle due squadre è ancora certa di poter evitare la retrocessione diretta. È vero che un’eventuale sconfitta di Saronno a Cecina manderebbe entrambe le toscane alla post season, ma nessuna delle due formazioni vuole fare certi calcoli. Ecco che allora la partita di domenica diventa fondamentale per mettere in classifica gli ultimi due punti della stagione.
Punti pesanti per entrambe le squadre, ma che alla Claag consentirebbero non solo di avere la certezza dell’undicesima posizione, ma anche di scalzare Lucca, se questa dovesse perdere contro Castellanza. Un’opportunità che permetterebbe ai fiorentini di giocare la prima partita dei playout tra le mura di casa. Prima però c’è da battere Prato e per un derby così delicato, le tribune del Palacoverciano saranno sicuramente gremite. Anche perché all’andata furono i rossoblù ad avere la meglio e questo darà sicuramente coraggio ai ragazzi di Bini, che comunque dovranno fare a meno dell’infortunato Staino. La guardia rossoblù è ferma da molto tempo, ma sarà comunque in panchina a dare coraggio ai suoi compagni. Se il numero 7 pratese sarà il grande assente della gara, non mancheranno invece l’ex Marco Capecchi e l’ala Francesco Berlati, in grande spolvero in questo finale di stagione, con ben 58 punti all’attivo negli ultimi due match disputati.
Tra i pratesi occorre fare attenzione anche al playmaker Federico Moroni, classe 1985, proveniente dalle giovanili del Monte Paschi Siena e al capitano Jacopo Corsi, forte fisicamente e con spiccate abilità balistiche. Accanto a lui c’è Filippo Taiti, pivot del 1980. L’ossatura dei Dragons è sicuramente di buon livello, essendo per lo più composta da giocatori pratesi che hanno vinto il campionato di serie C la scorsa stagione. Per scaramanzia nessuna delle due formazioni vuole parlare di post season, adesso, ma è chiaro che sia i biancorossi che i pratesi confidano di poterci arrivare. La prima partita sarà il 1° maggio ed incrocerà le squadre (dalla 9^ alla 12^) del girone A, con le pari classifica di quello veneto/emiliano (girone B).

Ultime notizie

Dove si può viaggiare nonostante il Covid: l’allegato 20 al Dpcm 24 ottobre

Sembra strano, ma andare all'estero è ancora possibile: i paesi dove si può viaggiare secondo l'allegato 20 del Dpcm 24 ottobre

Quante persone possono entrare in un negozio: il numero massimo

Come calcolare il numero massimo di persone ammesse in un negozio: le regole anti-Covid del Dpcm di ottobre, dal cartello a quanti clienti possono entrare

Bonus ristoro 2020: a chi vanno i 1000 euro Inps di ottobre

Dagli stagionali ai lavoratori dello spettacolo: ecco i requisiti per ottenere il nuovo bonus previsto dal "decreto ristoro" a seguito dell'emergenza Covid

Le 4 stagioni per le strade di Firenze e la primavera “senza testa”

Nella Città del fiore si possono vedere raffigurati i simboli delle quattro stagioni dell’anno in almeno tre luoghi.