martedì, 26 Ottobre 2021
HomeSezioniSportCon Tempestini la Rari torna...

Con Tempestini la Rari torna alla vittoria

Imperia-Rari Nantes Florentia

-

“Confesso che ero emozionato, anche per il senso di responsabilità che sentivo alla vigilia” conferma il tecnico che in settimana è stato chiamato a sostituire Dusan Popovic.

La Florentia è sempre sesta ma l’obiettivo di stagione era arrivare tra le prime quattro. “All’inizio si puntava almeno alla semifinale scudetto – aggiunge Riccardo Tempestini – ma l’assenza di Boris Popovic ci ha molto penalizzato. Venerdì giochiamo in anticipo (alle 20,30) contro il Brescia sconfitto, a sorpresa, dal Nervi. E’ una formazione, sulla carta, più forte ma giochiamo alla Nannini e dobbiamo essere in grado di fare la partita, senza timori. Sarà un test molto importante”.

Ad Imperia quattro gol sono stati segnati da Pagani, tripletta di Bini. Doppiette per Radu, Razzi e Sottani. Con questa sconfitta, la diciassettesima, la squadra di Imperia retrocedete aritmeticamente in serie A2, per la Florentia forse l’inizio di un nuovo ciclo.

Ultime notizie