sabato, 16 Ottobre 2021
HomeSezioniSportDebacle Florentia contro il Recco

Debacle Florentia contro il Recco

Pro Recco batte Rari Nantes Florentia 27 a 8

-

Troppo forti i liguri che s’impongono per 27 a 8, nella piscina di Camogli, ed ipotecano la semifinale. La Florentia, senza il portiere titolare Minetti e con Razzi al posto di Barillari, regge bene nel primo tempo portandosi subito in vantaggio con Vasovic che sfrutta bene una superiorità numerica. Segna lo 0-2 con Hosnyanszky in controfuga e, dopo la rete di Angelini, vanno sull’1 a 3 ancora con Vasovic. Sembra una partita equilibrata ma il Recco inizia a giocare e segna 5 gol in tre minuti, poi le reti di Vasovic e Udovicic ed il primo tempo che si chiude sul 7 a 4. La Rari, invece di provare a recuperare, scompare sotto gli affondi dei liguri e subisce un pesante 7 a 0 nel secondo periodo che chiude il match. Terzo parziale con un altro secco 7 a 2 per i padroni di casa che lascia senza speranze i biancorossi.

Marco Risso, a giochi fatti, sostituisce tra i pali, nell’ultimo tempo, Fantoni con Mugelli (bravi, comunque, i due giovani rincalzi di Minetti) e la partita va avanti con ritmi da allenamento fino al fischio finale. Sabato 26, alla piscina Nannini di Firenze, alle ore 19.30 (arbitri Pascucci e Paoletti) il match di ritorno. In caso di nuova vittoria biancoceleste il Recco accede alle semifinali. In caso di miracolo fiorentino si andrà alla “bella”, ancora in casa del Recco, il 30 aprile.

Ultime notizie