sabato, 23 Ottobre 2021
HomeSezioniSportGrande pari tra Florentia e...

Grande pari tra Florentia e Savona

Pareggio tra Rari Nantes Florentia e Savona

-

Grande equilibrio in acqua con il Savona che riesce a passare dopo quasi 5’ del primo tempo grazie ad una superiorità numerica che Rizzo concretizza a rete. Passa poco più di un minuto ed i liguri raddoppiano su rigore. Bruschini commette fallo e Perrone realizza dai quattro metri. La Florentia, che fino ad allora aveva collezionato solo un palo clamoroso, reagisce con Ercolano e, dopo pochi secondi, con Vasovic su penalty. Ma il primo parziale si chiude con il vantaggio del Savona, grazie ancora a Perrone. Grande incertezza anche nel secondo periodo. Radu riesce a riportare la parità in vasca (4 a 4) ma il savona continua ad attaccare e cercare di sorprendere Minetti con potenti tiri dal limite. A poco più di un minuto dalla fine del tempo segna Mistrangelo e Aicardi, a 34 secondi dal termine, riporta il Savona avanti di due. Si va al cambio sul punteggio di 6 a 4 per i liguri. Il Savona allunga con Perrone ma la Florentia non molla e con Totolici mantiene lo svantaggio di –2. il Savona va sull’8 a 5 grazie ad Aicardi al 4’33” del terzo tempo ma Mattesini recupera un pallone respinto e non trattenuto da Gerini e segna la sesta rete gigliata e, nell’azione successiva Hosnyanszky (7-8) riporta in gara la Florentia che torna sotto di due grazie ad un penalty realizzato da Rizzo ma, a due secondi dalla sirena Radu, a metà vasca, spara un bolide per l’8 a 9.

Pareggio dopo due minuti e mezzo dell’ultimo tempo con Bruschini. Il Savona non si scompone e in un’azione tutta in velocità torna in vantaggio ancora con Perrone. Il gioco si fa più falloso e la stanchezza inizia a farsi sentire. Radu sigla il 10 pari poco più di tre minuti dalla fine e Pagani porta, per la prima volta, in vantaggio la Florentia a 2’48” dalla sirena finale. Risso viene espulso per proteste ma la Florentia si porta sul 12 a 10 con una grande rete di Hosnyanszky in azione con l’uomo in più. In un convulso finale il Savona riesce ad ottenere il pareggio, prima con Mistrangelo e poi con Varellas a 11 secondi dalla fine.

Netta, invece, la vittoria in A1 femminile per la Fiorentina WP che si è imposta sull’Ortigia per 19 a 10. Sconfitte sia le Rarigirl, ad opera del Rapallo, per 14 a 9 che la Mc Donald’s che si è arresa al Bologna per 14 a 7.

Ultime notizie