sabato, 20 Agosto 2022
HomeSezioniSportIl Calenzano Volley si squaglia...

Il Calenzano Volley si squaglia sotto i colpi del Cesena

Calenzano volley-Cesena

-

Pubblicità

Sconfitta, tra le mura amiche, per il Calenzano volley contro Cesena.Il gruppo di Frangioni parte contratto nel primo set faticando a passare con tutti i suoi effettivi e mostrando il fianco a Di Fazio e Zebi brave a sfruttare tutte le occasioni; a metà frazione il divario fra i due sestetti è di otto lunghezze (8-16); si avvicendano Baroncelli e Bucaioni, ma dopo aver dimezzato le distanze ed essere tornato a meno quattro (15-19) con i guizzi di Calamai e Pazzaglia, il Calenzano affonda di nuovo, questa volta irrimediabilmente, fermandosi a quota 17.
Più volitive a inizio secondo parziale le padrone di casa che tengono il ritmo delle cesenate; Frangioni inserisce Bianchi per Marciano ed è la neoentrata, con un ace, a portare la sua squadra avanti di uno (8-7) al primo time out istituzionale; bene anche al rientro in campo, è ancora il duo Calamai-Pazzaglia a far avanzare le rossoblù 10 a 7; i due sestetti si rispondono colpo su colpo, ma è il Cesena a trovare ancora una volta la strada giusta; dopo aver raggiunto le toscane sul 17 pari, sfruttando l’ennesimo errore in ricezione, dopo lo stop di coach Frangioni, mettono la quinta avanzando 24 a 20, è l’ottima Di Fazio a chiudere il punto che consegna alla sua squadra il secondo game. Il pubblico di casa si aspetta la zampata di orgoglio nel terzo parziale come già successo tante altre volte e l’inizio è promettente; dentro contemporaneamente capitan Marciano e Bianchi, il Calenzano macina punti e scappa a più cinque (10-5); il Cesena però non è secondo a caso e aumenta il ritmo e la pressione sulla ricezione di casa che di nuovo si perde, facendo rientrare le ospiti che in pochi minuti sono di nuovo al comando (17-18), dentro Garbesi per Calamai; le toscane accusano il colpo perdendo totalmente la bussola, Cancellieri e compagne non fanno complimenti e prendono il largo; Marciano annulla il primo match point sul 19 a 24, ma sull’azione successiva l’esperta Parenti non sbaglia, piegando le braccia alla difesa rossoblù (20-25). Prima sconfitta interna per le calenzanesi e prima gara senza aver conquistato nemmeno un set, al cospetto di una squadra esperta, solida e di talento, oltretutto priva del suo palleggiatore titolare; gara che il Calenzano ha giocato solo per brevi tratti, sbagliando, per il restante tempo, tutto lo sbagliabile. Unica nota positiva, la quart’ultima è ancora a meno tre!
Calenzano Volley – Volley Club Cesena 0-3 (17-25; 20-25; 20-25)
Tabellini:
Calenzano Volley: Calamai 5, Marciano 6, Baroncelli, Tofani 2, Bianchi 3, Terenzi ne, Garbesi, Panerai G. 6, Bucaioni 4, Pazzaglia 8, Tonelli ne, Panerai E. L. All. Frangioni – Gori

Pubblicità

Ultime notizie