domenica, 17 Ottobre 2021
HomeSezioniSportIl Pegaso per lo Sport...

Il Pegaso per lo Sport 2009

Pegaso per lo sport

-

Siamo tornati alla formula tradizionale – ha osservato il presidente Claudio Martini – dopo l’esperimento dello scorso giugno. Lo scopo di questo premio, che ha raggiunto l’undicesima edizione ritagliandosi uno spazio di tutto rispetto nel panorama delle manifestazioni sportive regionali, è autocelebrativo, perchè la Toscana che vince va sempre ricordata e omaggiata, ma anche sociale, perchè punta a diffondere valori positivi di aggregazione ed inclusione». «Il Pegaso – ha aggiunto l’assessore alle politiche sociali e allo sport Gianni Salvadori – è un altro modo per veicolare l’impegno della Toscana nei confronti dello sport. Sport inteso come attività per tutti e che vogliamo incentivare in tutti i modi. Non a caso con il nuovo Piano per lo sport abbiamo messo sul piatto risorse importanti, quasi 13 milioni e mezzo di euro in tre anni. Il 2009 inoltre lo dedicheremo alla valorizzazione di tutte quelle esperienze sportive rivolte ai disabili. In Toscana ce ne sono di straordinarie».

Le votazioni potranno essere effettuate online, cliccando su www.regione.toscana.it/pegasosport e scegliendo tra i 7 concorrenti. Si potrà votare fino al 18 gennaio 2009. La premiazione avverrà il 23 febbraio 2009. In quell’occasione il presidente Martini, oltre alla statuetta del Pegaso alato (quest’anno realizzata dall’artista fiorentina Daniela De Lorenzo), consegnerà un premio speciale ad un personaggio di spicco dello sport toscano e un riconoscimento a tutti quegli atleti che nel 2008 hanno riportato successi in campo nazionale ed internazionale.

Da quest’anno è stata introdotta una novità. Sempre collegandosi al sito della Regione www.regione.toscana.it/pegasosport, in collaborazione con il portale www.intoscana.it, gli studenti delle scuole medie superiori toscane potranno inviare foto o filmati sportivi della durata massima di 30 secondi. I materiali più interessanti verranno mostrati nel corso della cerimonia di premiazione e gli autori riceveranno un piccolo dono.

Ultime notizie