sabato, 23 Ottobre 2021
HomeSezioniSportLa "200 miglia" del Mugello

La “200 miglia” del Mugello

200 miglia del mugello

-

dall’ impegno congiunto di Moto Club Firenze e di Mugello Circuit scaturisce la riproposizione di una formula di gare che riporta alla mente le prove di durata già in voga negli anni ’70 e ’80, con le 1000 km e le 6 ore del Mugello che videro protagonisti i migliori piloti della specialità. Questa nuova edizione vuole riprendere un discorso già rinnovato nel 2007, con la disputa della Mugello 200-100, che vide due partenze separate per moto da 600 e 1000, ed un primo assaggio di una disciplina che nel nord Europa continua tuttora ad affascinare gli appassionati, come dimostrano il successo della 24 ore del Bol D’Or in Francia od alla 24 ore di Francorchamps in Belgio.

Parliamo, per la precisione, del weekend 6-7 novembre dove i centauri nazionali si cimenteranno in questa 200 Miglia del Mugello, una sfida su ben 62 giri del tracciato mugellano, con squadre che potranno schierare due o tre piloti per equipaggio e che alla fine della fatica vedrà premiati, oltre naturalmente ai vincitori assoluti, anche i migliori della classe 600 e della classe 1000. Attimi come sempre affascinanti saranno quelli della partenza, nel famoso stile definito “Le Mans”, con le moto schierate a bordo pista a lisca di pesce ed i piloti, dalla parte opposta della carreggiata, che scattano allo spegnersi del semaforo di partenza per avventarsi di corsa verso le proprie cavalcature e quindi lanciarsi nel vivo della gara, così come i cambi di guida ai box, con i conduttori intenti a scambiarsi il testimone fra compagni di squadra nel minor tempo possibile, aiutati ciascuno dal proprio personale di supporto schierato in pit-lane.

A far da degna cornice a questa manifestazione è in programma anche la finale 2010 del Dunlop Cup, un trofeo nazionale che ha visto disputarsi due tornei separati sotto le stesse insegne del produttore anglo-nipponico di pneumatici, e che in questa occasione vede lo scontro finale fra i migliori piloti delle due rispettive graduatorie, nelle due classi 600 e 1000.

Sfida nella sfida, pertanto, nel primo fine settimana di novembre al Mugello Circuit, in attesa della continuazione della programmazione motoristica mugellana, che vede per sabato 13 e domenica 14 novembre la nuova ed interessante kermesse dedicata alle automobili, con il Mugello Motor Fest 2010 – Car Edition (www.mugellomotorfest.it), che vedrà il mondo delle auto rappresentato a 360 ° nella cornice prestigiosa del Mugello.

Tornando alla 200 Miglia del Mugello, il programma prevede prove libere e prove ufficiali nella giornata di sabato 6, mentre per domenica 7 partenza delle finali Dunlop dalle 11,00, per giungere al clou della partenza della 200 Miglia alle 13 in punto, con premiazioni al termine.

Ultime notizie