venerdì, 12 Agosto 2022
HomeSezioniSportLa Brandini-Claag compie l'impresa e...

La Brandini-Claag compie l’impresa e batte Chieti nel supplementare

Brandini-Claag - Bls Chieti

-

Pubblicità
La Brandini-Claag ci mette il cuore e compie l’impresa. Contro la capolista Chieti i ragazzi di Paolini conquistano una vittoria di carattere (76-68), maturata nel supplementare. Una gara tirata fino alla fine, dove l’equilibrio l’ha fatta da padrone, e chiusa sul 67-67 grazie alla bomba di Giampaoli. E’ in questo momento che Firenze ha dimostrato la sua maturità. I biancorossi non si sono disuniti, hanno spinto sul pedale dell’acceleratore e hanno ottenuto una meritata vittoria, la seconda consecutiva dopo il successo interno di giovedì contro Siena. Adesso la Brandini-Claag si gode questo importante successo, che in chiave salvezza può rappresentare una tappa fondamentale.  
LA CRONACA. Nel primo quarto domina l’equilibrio. Firenze apre con Sanna, seguito da Capitanelli. Replica di Chieti con Rossi prima del canestro di Spizzichini con libero aggiuntivo. La Brandini-Claag allunga leggermente con la bomba di Monaldi 13-8, ma la Bls rimane attaccata grazie a due liberi consecutivi di Gialloreto e Rossi. Alla fine il parziale si fissa sul 18-17. Secondo tempino molto animato. Chieti cerca di prendere il largo con Feliciangeli, Raschi e Gialloreto portandosi a 34; Firenze risponde con Lamma, Spizzichini e Bellina ma si ferma a 26. Poi sul finale l’acuto biancorosso: Capitanelli infila una bomba, Lamma fa 2 su 2 dalla lunetta, Giampaoli, Amici e Spizzichini fanno il resto. Chieti rimane stordita e Firenze va all’intervallo avanti di 1 punto (37-36). Nella ripresa Firenze è costretta ad inseguire. Nonostante l’iniziale bomba di Spizzichini e i due liberi di Bellina i biancorossi subiscono i canestri di Rossi, Feliciangeli, Gialloreto e Rajola che portano il parziale sul 42-48. Poi Lamma e Amici ristabiliscono la parità (50-50). La partita procede sui binari di un sostanziale equilibrio fino all’acuto di Amici che trova la bomba del 54-53. Con un tempo da giocare resta ancora molta incertezza sull’esito del match. Le due squadre infatti non si risparmiano, rispondendo colpo su colpo ai rispettivi attacchi. Nel finale succede l’inverosimile. Firenze conduce fino agli ultimi minuti, poi Chieti passa in vantaggio con Rajola e Raschi (64-67). Giampaoli mette a segno una bomba e ripristina la parità 67-67, poi negli ultimi secondi palla a Chieti ma il cronometro si ferma. Gli arbitri non segnalano niente e si va così ai supplementari. Amici apre le marcature degli ultimi 5 minuti. Poi Rossi mette a segno un libro. La bomba di Monaldi fa esplodere il Mandela Forum. Va ancora a segno Monaldi, seguito da Bellina per il 76-68 finale. Firenze vince, mantiene la posizione e il vantaggio su Siena, chiudendo al meglio la settimana.
I TABELLINI
BRANDINI-CLAAG-BLS CHIETI: 76-68 (Dts)
PARZIALI: 18-17, 37-36, 54-53, 67-67
BRANDINI-CLAAG FIRENZE: Giampaoli 5, Capitanelli 7, Sanna 3, Lamma 12, Bellina 6, Monaldi 12, Spizzichini 14, Scodavolpe, Amici 17, Beconcini. All. Paolini
BLS CHIETI: Rajola 8, Gialloreto 15, Iannone, Martelli, Feliciangeli 11, Raschi 19, Di Emidio, Porfido, Rossi 15, Diomede. All. Sorgentone
ARBITRI: Achille Ascione e Federico Brindisi
TIRI LIBERI: BRANDINI-CLAAG 11/15 – CHIETI 10/16
TIRI DA 2: BRANDINI-CLAAG 19/29 – CHIETI 17/28
TIRI DA 3: BRANDINI-CLAAG 9/31 – CHIETI 8/31
Pubblicità

Ultime notizie