giovedì, 21 Ottobre 2021
HomeSezioniSportLa Fiorentina allunga il sogno

La Fiorentina allunga il sogno

-

Una doppietta della Biancardi e la rete della Casanova nei primi tre minuti di gioco stordiscono le ragazze di Pierluigi Formiconi che non demordono. Il secondo tempo si apre con uno svarione difensivo gigliato che consente all’Orizzonte prima di portarsi in parità con la Di Mario (in splendida forma) e poi in doppio vantaggio (4-6) grazie a Miceli e Bosello. Grave black-out della squadra di Gianni De Magistris che termina a poco più di tre minuti dalla fine della frazione grazie ad un rigore della Dravucz ed al gol della Frassinetti (6-6).

Strepitosa la rete della Gil (una girata al volo che la Gigli neanche vede) per il nuovo vantaggio etneo. E si va al riposo con la rete della Bosurgi e l’espulsione (dolorosa) della Dravucz per fallo di reazione. Il terzo tempo non cambia gli equilibri. La Fiorentina pareggia con Biancardi e capitan Lavorini ma subiscono ancora un ritorno delle siciliane riuscendo a tornare in vantaggio (11-10) con la Colaiocco ad una manciata di secondi dalla sirena della terza frazione. Fuori Ragusa, Bosurgi e Gil (per limite di falli) la Fiorentina acquista coraggio e riesce a dominare la squadra siciliana che quando è in zona tiro si trova di fronte una Gigli paratutto. Quarta gara sabato (alle 18) a Catania con l’intenzione di bissare questo successo e giocarsi tutto nella “bella” di mercoledì alla Nannini. Orizzonte permettendo.

Ultime notizie