sabato, 23 Ottobre 2021
HomeSezioniSportLa Florentia strapazza la Lazio

La Florentia strapazza la Lazio

Rari Nantes Florentia - Lazio Nuoto

-

Florentia subito molto agguerrita e che impone il proprio gioco con azioni sempre in velocità che mettono la difesa della Lazio non riesce a contenere. Dopo soli due minuti è Radu a portare in vantaggio i biancorossi e, nel giro di un minuto vanno in gol anche Bruschini e Lapenna. Dopo un paio d’incursioni di marca laziale la Rari riprende a spingere sull’acceleratore e sigla il 4-0 con Pagani La formazione di Ciocchetti, dopo sei minuti di gioco, riesce a sfruttare una superiorità numerica e segna con Di Rocco ma a 5” dalla sirena Sottani, in contropiede sorprende ancora Gazzarini (5-1).

Cambia poco nel secondo parziale. La Lazio si chiude meglio in difesa ma è sempre la Florentia a creare le migliore azioni in attacco. Radu porta a sei le reti gigliate mentre i capitolini riescono a sfruttare, ancora una volta, l’uomo in più per il 6-2 con Innocenzi. Dopo 5’10” sono i biancorossi che finalmente sfruttano la prima superiorità numerica con una bella girata di Sottani e, a 6” dal cambio di vasca, Radu sigla l’8-2. La Lazio sfrutta meglio le superiorità numeriche e tenta il recupero nel terzo tempo. In poco due minuti e mezzo segnano Innocenzi, Vittorioso e Romiti (8-5). Un break che disorienta i padroni di casa: errori su errori fino a quando Rauzino non trova l’angolino basso alla sinistra di Gazzarini (9-5). La Rari ritrova coraggio e va ancora in gol con Popovic e Sottani e Radu, sfruttando l’uomo in più. In chiusura di tempo arriva anche il gol di Budjen per il 12-6.

Nell’ultimo quarto subito un “botta e risposta” Radu e Delas poi, un fallo di Lapenna su Ragosa permette a quest’ultimo di siglare il 13-8 su rigore. A schemi saltati c’è ancora il tempio per il secondo gol personale di Lapenna, la rete di Latini (14-9) e il gol finale di Bini.

Ultime notizie