giovedì, 21 Ottobre 2021
HomeSezioniSportL'Arno sposta il golf all'Ugolino

L’Arno sposta il golf all’Ugolino

Conte of Florence Approach Championship di golf

-

I 15 professionisti si affronteranno infatti nei round robin e nei match play nel corso della giornata di sabato a partire dalle ore 9 circa al Golf Club Ugolino, circolo storico della città di Firenze. Il green, accoglierà le palline che verranno tirate da tre battitori allestiti appositamente. Domenica la finale si disputerà dal Ponte Vecchio grazie ad una rete sospesa orizzontalmente sull’Arno alla distanza di 100 metri dal Ponte, ma già da sabato pomeriggio all’ombra del tradizionale Corridoio Vasariano si svolgeranno Special Tournment e Pro Vip.

“Show must go on” è il riassunto di Romano Boretti, presidente di Conte of Florence che certo non s’è fatto spaventare dalla piena di questi giorni avendo avuto la ventura di assistere all’alluvione del ’66.
“E se togliamo il calcio, il Conte of Florence Approach Championship  è la manifestazione sportiva che offre il maggiore risalto all’Italia del golf nel mondo con oltre 410 milioni di case raggiunte nel corso dell’edizione 2007”.
Gli fa eco l’Assessore allo Sport e alla Cultura del Comune di Firenze Eugenio Giani: “in questi 10 anni ne abbiamo passate tante ma quest’anno l’Arno, da madre di Firenze, si è trasformato in matrigna mettendoci a dura prova. L’apertura della diga Levane ha aumentato di un terzo la portata d’acqua del fiume portando con sé qualunque cosa”.
Unanime però l’idea di proseguire e di individuare soluzioni.
Tra le istituzioni anche la Provincia ha rafforzato il proprio apporto istituzionale e finanziario. La Stazione Leopolda, punto focale dalla manifestazione, sarà un momento di dialogo e di confronto con i cittadini e turisti. “Crediamo nelle idee coraggiose e alternative che reputiamo vincenti e coniugare una disciplina sportiva alla promozione del territorio lo è” ha dichiarato Giovanni Palumbo Capo di Gabinetto del Presidente della Provincia di Firenze
Nel programma originale era inserito anche un lancio dei paracadutisti della Folgore su una delle tre isole. Ma anche l’esercito Italiano non rinuncia, nonostante le difficoltà. Sarà presente e protagonista supportando l’evento con i paracadutisti che atterreranno su Firenze, in una location da definirsi sulla base del rinnovato programma dell’evento. La partecipazione delle Forze Armate è stata rappresentata dal Colonnello Procaccini, del Comando Esercito di Firenze: “effettueremo un lancio con i nostri campioni di paracadutismo tra i campioni di golf”.
Anche la Federazione Italiana Golf prosegue il suo impegno nei confronti del campionato di approcci. Nel confermare il programma del tesseramento libero i maestri federali saranno presenti per dare i primi rudimenti ai neofiti presso la Stazione Leopolda dove, sul campo di putting green (150 mq indoor) firmato da William Tate  è anche previsto uno spazio per i diversamente abili.
Per seguire da vicino la manifestazione è possibile collegarsi al sito www.pontevecchiochellenge.com, qui verranno pubblicate non solo le informazioni settoriali, ma il live scoring del torneo, le dichiarazioni dei giocatori e le news aggiornate sul Conte of Florence International Approach Championship – Ponte Vecchio Golf 2008.

Ultime notizie