sabato, 13 Agosto 2022
HomeSezioniSportLe finali di Finbasket e...

Le finali di Finbasket e Finball

Finbasket e Finball

-

Pubblicità
Alla piscina della Fiorentina Nuoto, con tanto pubblico, si sono svolte le finalissime dei Play Off di Finball e Finbasket femminili (PALLANUOTO E BASKET ACQUATICO CON LE PINNE), le specialità di squadra da 6 anni riconosciute dalla FIPSAS e dal CONI. Il Campionato 2012, grazie anche alla collaborazione con l’Ente di Promozione Sportiva ASC (Attività Sportive Confindustria), le squadre finaliste sono state Fiorentina Sporting Club, Finbasket e Gifa Palermo.
Al Gifa Palermo, sono andati i 2 titoli, pur contrastati da un’irriducibile Fiorentina Sporting Club, che promette però di bissare il successo maschile del 2011 in programma alla fine di luglio nel finbasket. 
Nel mattino nella finale scudetto di Finball, si è dovuti ricorrere ai rigori  La squadra delle Palermitane formata da Noemi e Erika Ingrassia (3), Mascari Alessia,  Scalici Ersilia (1),  La Scala Giorgia, Moriconi Silvia, Alaimo Valentina (1), Bologna Cosima.
Quella della Fiorentina S.C: Benedetta Lambert, Rocchi, Frandi Bianca (1), Clara Moran (1), Lisa Caldini (3), oltre Recchi, Rosati.
Dopo i tempi supplementari e il risultato fermo sul 5 a 5, le palermitane concludono ai rigori, risultato finale 9 a 7.
 
Nel Pomeriggio, purtroppo la Fiorentina Sporting Club, provata dalla dura prova del mattino nel finball, soccombe al Gifa Palermo, in grado di contare su una squadra rinnovata e fresca, grazie all’inserimento di Henriques, che con le sorelle Ingrassia, Amato, Peri e Guercio si aggiudicano il secondo scudetto per 24 a 18,della finale del Campionato Nazionale.
Soddisfatti gli organizzatori dell’ASC, al termine il Fiorentino Fabio Frandi Responsabile Nazionale di queste specialità nelle due organizzazioni riconosciute dal CONI, ha detto:  “Si tratta di attività straordinarie che non hanno raffronti con le altre specialità acquatiche per la maggior velocità e spettacolarità”.
I titoli del settore propaganda dell’ ASC sono andati al Management Verona per l’attività maschile e ha Piscine90 Bari per quella femminile.
Pubblicità

Ultime notizie