venerdì, 22 Ottobre 2021
HomeSezioniSport“Oggi arbitra mio papà”, così...

“Oggi arbitra mio papà”, così si insegna il fair play

presentato oggi il progetto educativo “Oggi arbitra mio papà”, grazie al quale in ogni giornata del campionato della categoria Pulcini i genitori della squadra ospite armati di fischietto si occuperanno della direzione di gara.

-

L’obiettivo è quello di far condividere con i genitori, dirigenti e tecnici gli aspetti dello sport come momento fondamentale di un processo di formazione dei giovani, esaltando i valori del calcio giovanile, divertimento, fantasia, abilità, competizione, amicizia, gioia, salute, libertà e abbattimento delle barriere razziali.

Il progetto si propone la creazione di un centro di formazione permanente per genitori, dirigenti e tecnici nell’ambito delle Scuole calcio che permetta di far capire a bambini e adulti la figura dell’arbitro, di restituire alla partita di calcio il valore di confronto e non di scontro e di far partecipare i genitori in maniera costruttiva all’evento sportivo.

“Si tratta di un’iniziativa apprezzabile – ha sottolineato il vicesindaco e assessore allo sport Dario Nardella – che il Comune di Firenze sosterrà in modo convinto perché aiuta a educare i bambini ai veri valori dello sport. Nel mese di dicembre proprio una partita di questa categoria fu interrotta per il comportamento diciamo non proprio adeguato di parte del pubblico. Si è trattato di un episodio sul quale riflettere perché la violenza molto spesso si manifesta in modo verbale o psicologico e i primi a risentirne sono proprio i bambini. Il fatto che in questo progetto siano coinvolti in prima persona i genitori è importante perché è assieme a loro che lo sport aiuta a educare e formare i cittadini di domani”.

Alla presentazione hanno partecipato, oltre a Nardella, il coordinatore regionale del settore giovanile e scolastico della Figc Paolo Mangini e il vicepresidente regionale della Lega nazionale dilettanti Vasco Brogi, alla presenza dei rappresentanti delle 12 società fiorentine che aderiscono all’iniziativa: Affrico, Albereta, Audace Galluzzo, Club sportivo Firenze, Firenze Sud, Floria 2000, Giglio Firenze (calcio femminile), Olimpia Firenze, Sales, San Michele Cattolica Virtus, Settignanese, Rifredi 2000.

Ultime notizie