Il torneo è riservato ai ragazzi sotto i tredici anni ed è organizzato dalle società Pino Dragons e SmartHouse Mabo Pool Firenze. Il memorial è nato per ricordare due fratellini, Pietro e Niccolò Quercetelli che morirono con la madre circa un anno fa in un un incidente stradale, ma le gare in questo momento in cui le bombe piovono sul cielo di Gaza assumono un particolare significato di pace e speranza.

Da Israele arriveranno i giocatori di Hapoel Givatajim (Tel Aviv) e di Maccabi Kiryat 1 (Haifa). Da Gerusalemme sara’ a Firenze una squadra palestinese con giocatori cristiani e musulmani. A sfidarsi anche le societa’ italiane Eldo Caserta, Azzurra Trieste, Mazzanti Empoli, Olimpia Legnaia e Pino Dragons Keeway Firenze.