venerdì, 22 Ottobre 2021
HomeSezioniSportRari ko a Napoli

Rari ko a Napoli

Posillipo - Rari Nantes Florentia

-

Niente di grave, per carità, anche perché il Posillipo è squadra nettamente superiore ai gigliati e perché non è facile fare risultato alla piscina Scandone ma dispiace notare che, nonostante un ottimo avvio di gara, con la Florentia in vantaggio per 4-2, la partita sia poi scivolata secondo i canoni pronosticati alla vigilia. Il Posillipo che già nel secondo tempo pareggia e si porta avanti nel terzo periodo (8-5 il massimo vantaggio) per poi chiudere in scioltezza fino al 10-8 finale (parziali: 2-4; 3-1; 4-2; 1-1).

La Florentia parte con intenti bellicosi: Leonardo Sottani è in giornata e sfodera subito un brillante uno-due nel giro di quattro minuti. Mattiello e Zlokov pareggiano ma i partenopei non spingono e gli uomini di Popovic si fanno coraggio e si portano sul 4-2 con Gobbi e Georgescu. Il rumeno, finito sul banco degli imputati negli ultimi mesi ed autore di una doppietta, è ancora in bilico. Entro la fine del girone d’andata, che si chiuderà sabato, si possono sostituire gli stranieri. La dirigenza Rari sta valutando anche questa opportunità per cercare di risalire la classifica ma non è facile trovare giocatori validi da inserire. Come accennato, dopo l’eccellente primo periodo il Posillipo inizia a giocare e per la Rari non c’è stato più niente da fare. Doppietta anche per Radu e rete di Stritof. Sabato alla Nannini arriva la neopromossa Latina. I tre punti sono d’obbligo.

Ultime notizie