Un’azienda di punta a livello mondiale per gli articoli sportivi, che caratterizzerà il look dello staff e i premi er i migliori atleti.

Una novità che testimonia la crescita tecnica e organizzativa della manifestazione organizzata dal Comitato e dalla Lega Atletica Uisp di Firenze, in collaborazione con l’Assessorato allo Sport del Comune, che si disputerà domenica 6 marzo, proponendo accanto alla XXV edizione della 21 chilometri agonistica, anche una stracittadina non competitiva di 12 chilometri e un percorso per i bambini di circa un chilometro, la Tommasino Run.
Tre eventi per una giornata all’insegna dello sport per tutti, dai top runner alle famiglie, che coinvolgerà fra gli altri anche Ataf, Quadrifoglio, Publiacqua e Energia e Domotica, partner dell’evento fiorentino.


La sinergia nata con Reebok permetterà alla manifestazione fiorentina di accrescere il montepremi riservato agli atleti migliori che, oltre ai rimborsi in denaro previsti per i primi di alcune categorie, riceveranno materiale sportivo della prestigiosa griffe internazionale. Saranno premiati, infatti, i primi 50 assoluti maschili, le prime 25 donne, i primi 20 della categoria veterani maschili, le prime 5 veterane femminili e i primi 5 ‘Argento’ maschili e femminili.


Reebok sarà inoltre presente con un proprio stand al Vivicittà Village, aperto da venerdì 4 aprile in piazza Santa Croce, dove sarà possibile vedere e avere informazioni sulle ultime novità per il settore articoli sportivi dedicati alla corsa.


Le iscrizioni alla Vivicittà Firenze Half Marathon sono aperte sino alle 19 di venerdì 4 aprile, mentre per la stracittadina non competitiva di 10 chilometri e per la corsa riservata ai più piccoli (gratuita) sarà possibile iscriversi anche domenica 6 aprile, direttamente in piazza Santa Croce. Tutti i partecipanti avranno in omaggio la maglietta ricordo disegnata in esclusiva da Sergio Staino.