giovedì, 28 Ottobre 2021
HomeSezioniSportRugby Under 16: bene una...

Rugby Under 16: bene una male l’altra

Alla 9° giornata di campionato, la politica volta a favorire la vittoria biancorossa nel girone toscano impone delle scelte tecniche dolorose, saltano gli equilibri, e la formazione che si presenta in Romagna non può che limitarsi ad arginare la corazzata Cesena.

-

 

Periodo di post-pagelle, influenze, settimane bianche e qualche infortunio hanno messo in difficoltà domenica le due Under 16 che partecipano ai campionati regionali, nel girone della Romagna ed in quello della Toscana. Alla 9° giornata di campionato, la politica volta a favorire la vittoria biancorossa nel girone toscano impone delle scelte tecniche dolorose, saltano gli equilibri, e la formazione che si presenta in Romagna non può che limitarsi ad arginare il Cesena.

LA CORAZZATA CESENA. I ragazzi del Consiel hanno comunque saputo affrontare a viso aperto una squadra come il Cesena che fa dell’aggressività e della fisicità le sue armi migliori. Tra le fila fiorentine anche molti ragazzi “alle prime armi”. Il punteggio è severo ma sicuramente si può dire che il Firenze non si è mai arreso chiudendo la gara in attacco e onorando il rugby e gli avversari. Nonostante la sconfitta per 37 a 0, il Consiel è ancora saldamente in testa al girone Romagna.

MA E’ VITTORIA NEL GIRONE TOSCANO. Nel girone toscano, partita temuta dalla Under 16 del Consiel Firenze, quella con la Union Tirreno. I tecnici impostano una formazione di peso per affrontarla ma, nonostante questo, i primi minuti sono tutti dei ragazzi del Tirreno che prendono piano piano il sopravvento territoriale. Complice i bassi giri del motore del Firenze ad inizio gara, i piombinesi aprono le marcature segnando la prima meta. Ma il Consiel comincia in fretta la scalata e arriva così al pareggio ed al vantaggio sfruttando anche la scarsa reattività difensiva avversaria. E dopo un’ultima meta subita e la pronta risposta del Consiel, i biancorossi si aggiudicano la partita con 12-34 continuando così l’inseguimento alla testa della classifica del girone Toscana.

Ultime notizie