domenica 20 gennaio 2019

Tutte le installazioni di F-light 2018 da vedere a Firenze

Tutto quello che c’è da sapere sul Firenze light festival: le novità, gli orari e la mappa delle installazioni che vestono di luce monumenti e piazze
Redazione
f light firenze 2018 Firenze light Festival 2018-2019

Video-mapping, proiezioni, giochi di luce, mostre e installazioni artistiche, ma anche attività nei musei. È  tempo di F-light 2018, il Firenze Light Festival veste di nuova luce piazze e  monumenti della città, tra la fine dell’anno e l’inizio del 2019.

Tra le novità un albero di Natale luminoso in piazza Santa Maria Novella, ma le installazioni arrivano anche nei quartieri, con uno speciale light-show per lo stadio Artemio Franchi. In occasione del festival i musei ospiteranno inziative speciali, tra visite a lume di torcia elettrica e uno speciale tour per scoprire il Salone dei Cinquencento sotto una diversa luce.

Le date

Partenza l’8 dicembre, con l’accensione dell’albero di Natale nel cortile di Palazzo Vecchio (ore 16.30) e poi a seguire del grande abete di fronte alla basilica di Santa Maria Novella. F-light continuerà fino a domenica 6 gennaio 2019.

Il festival è promosso dal Comune di Firenze e organizzato da MUS.E, con la direzione artistica di Sergio Risaliti. Filo rosso dell'edizione 2018-2019 il genio di Leonardo da Vinci, di cui nel 2019 si celebrano i 500 anni dalla morte. “Quest’anno non potevamo non celebrare Leonardo da Vinci, artista e scienziato multiforme di rara e incommensurabile intelligenza, l’uomo che ha stravolto con immagini di enorme mistero e con invenzioni strabilianti gli uomini e le donne del Rinascimento", spiega il direttore artistico, Sergio Risaliti

E sono tanti i luoghi delle installazioni firmate F-light, ecco la mappa per non perdersi neppure uno spettacolo di luci.

Piazza Santa Maria Novella

Qui il portagonista è il grande albero di Natale creato da tante luminarie, un cono di 18 metri composto da rosoni luminosi, ispirato ai motivi architettonici e agli intarsi nel marmo della facciata della basilica. L’installazione è resa possibile grazie ai prestigiosi alberghi che si affacciano sulla piazza: Hotel Roma, WTB Hotels, J.K. Place e Grand Hotel Minerva.

Sempre in Piazza Santa Maria Novella, il loggiato esterno del Museo del Novecento “prende vita” grazie a fasci di colore.

Ponte Vecchio e F-light 2018

Anche quest’anno il F-light “colora” Ponte Vecchio che diventa una tela, grazie a un suggestivo videomapping dedicato a Leonardo da Vinci, con un progetto curato da Sergio Risaliti e realizzato da The Fake Factory.

Il lightshow di Ponte Vecchio è sostenuto da Firenze Fiera: anche l’83esima Mostra Internazionale dell’Artigianato, della prossima primavera celebrerà l’anniversario leonardiano.

Il Firenze Light festival in piazza della Signoria

Il camminamento di ronda di Palazzo Vecchio, ai “piedi” della Torre di Arnolfo, si trasforma in una spettacolare parete led animata, grazie alla collaborazione e alla sponsorizzazione tecnica di Linea Light Group, mentre in piazza della Signoria le sculture ospitate sotto la Loggia dei Lanzi sono avvolte da una luce diversa e da un’atmosfera magica ideata da Silfispa. Sulla Loggia anche il logo “F-light your mind” e l’hashtag #EnjoyRespectFirenze.

Nella Sala d’Armi di Palazzo Vecchio prende posto una mostra multimediale dedicata a Leonardo da Vinci e incentrata sulla ricostruzione delle vicende storiche che portarono allo scontro tra fiorentini e milanesi, oltre che agli affreschi della Battaglia di Anghiari e di quella di Cascina.

f light firenze 2018 orari date - Firenze light festival

Palazzo Medici Riccardi

F-light torna anche a Palazzo Medici Riccardi: nel giardino mediceo dello storico edificio di via Cavour una delle pareti del cortile diventa una tela per ospitare il lavoro di giovani creativi e designer ispirati ad alcune tematiche leonardiane, grazie a ISIA e MBVision, mentre il Cortile di Michelozzo viene valorizzato da una illuminazione cromatica.

Camera di Commercio

Restaurato di recente, il palazzo della Camera di Commercio si tarsforma grazie a un’illuminazione scenografica che interessa tre facciate dell’edificio, tra Lungarno Diaz, piazza Mentana e piazza dei Giudici.

Le luci di Natale sulla Rinascente e sul Mercato Centrale

Ormai è una tradizione di Natale: in vista delle feste la facciata della Rinascente in piazza della Repubblica si accende grazie a una cascata di luci led, dal tetto al piano terra. Torna ad accendersi anche il Mercato Centrale di San Lorenzo con un’installazione artistica di Marco Lodola.

Rinascente Firenze luci di Natale - Firenze light festival - luminarie Firenze

Torri e porte di Firenze illuminate per F-light

Per tutta la durata del festival,  le Torri e le porte storiche di Firenze sono accese tutti i giorni, ecco la lista completa: Torre della Zecca, Torre di San Niccolò, Porta al Prato, Porta Romana, Porta San Gallo, Porta San Frediano. 

Nei quartieri e lo Stadio si colora

Per la prima volta il Firenze Light Festiva esce dal centro storico per arrivare nei quartieri fiorentini, con le luminarie artistiche  a cura di Gasparotto Srl che arrivano in cinque diversi punti della città: alla fontana della Fortezza da Basso; a Settignano in piazza Niccolò Tommaseo (quartiere 2); in piazza Elia dalla Costa (quartiere 3): alla passerella dell’Isolotto (quartiere 4) e nel parco di San Donato a Novoli (quartiere 5).

In più, a  Campo di Marte, lo stadio di Firenze si mostra sotto una nuova luce, grazie a un nuovo impianto led e a una regia illuminotecnica curata da ENGIE: l'Artemio Franchi si tinge di viola e dei colori dei quattro quartieri del calcio storico di Firenze.

L'illuminazione permanente

Come succede a ogni edizione, anche F-light 2018 regala illuminazioni permanenti, che rimarranno anche dopo la conclusione del festival. Finora è toccato alla Loggia del Pesce, alla basilica di Santa Croce e a Sant’Ambrogio.

Quest'anno, Silfispa "dona" una nuova illuminazione permanente alla facciata della basilica di San Miniato, dotata anche di una regia a luce colorata da "accendere" in occasioni speciali, e a piazza Santissima Annunziata, dove dal 14 dicembre viene potenziata l’illuminazione del loggiato e della basilica (di cui è illuminata anche la parte alta), oltre a installare nuove luci per la statua equestre di Ferdinando I de’ Medici.

Il "programma" e gli orari di F-Light

Le installazioni luminose del festival si accendono tutti i giorni, dall'8 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019. Per palazzo Vecchio, Ponte Vecchio, l'albero di piazza Santa Maria Novelle, le torri e le porte storiche della città, l'orario va dalle 18 a mezzanotte. Per Palazzo Medici Riccardi dalle 18 alle 22.

Tutte le informazioni sul sito di F-light 2018 - Florence light festival. In più le strade e le piazze si vestano a festa: nel nostro articolo il dettaglio delle luminarie e degli alberi di Natale allestiti a Firenze.

3 dicembre 2018
articoli correlati

I musei di Firenze aperti a Natale e Capodanno

I luoghi d’arte da visitare in città tra il 24 dicembre 2018 e il primo gennaio 2019: gli orari per le feste

I musei civici di Firenze aperti a Natale, Capodanno ed Epifania

Da Palazzo Vecchio a Santa Maria Novella: gli orari durante le feste dei principali luoghi d'arte gestiti dal Comune di Firenze

Musei gratis a Firenze domenica 4 novembre

Come ogni prima domenica del mese, i musei statali aprono le porte gratuitamente a tutti, mentre per i residenti nella Città metropolitana di Firenze torna la ''Domenica metropolitana''
quartieri di firenze
Primo piano

Musei di Firenze gratis il lunedì per gli under 26

Giovani, ragazzi, studenti. Con il 2019 parte l’iniziativa sperimentale per aprire gratuitamente le porte dei musei civici di Firenze. In più biglietti a un euro per due teatri fiorentini
news
Focus
Agenda
Arte & moda
Dalla città
Focus

Ordinanza piazze vivibili, a Firenze i controlli continueranno

Il bilancio delle ordinanze per il controllo delle piazze e contro il ''panino selvaggio'' in via de’ Neri. Intanto arrivano risultati dalla squadra anti-droga della polizia municipale

Ultimi giorni per visitare la mostra su Marina Abramovic a Firenze

Sono oltre 145mila i biglietti staccati per la retrospettiva che Palazzo Strozzi dedica all’artista serba, tra performance, foto e oggetti con cui interagire

A Firenze la control room del traffico metropolitano

Fusione per le due società pubbliche Silfi e Linea Comune: nasce uno dei poli smart d’Italia per  il monitoraggio della viabilità, l'illuminazione pubblica, i servizi online e l’innovazione

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina