lunedì, 17 Febbraio 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Agli Uffizi la mostra (virtuale)...

Agli Uffizi la mostra (virtuale) sulla Pasqua

-

Gli Uffizi celebrano la Pasqua con una mostra virtuale. “La passione, la morte e la resurrezione di Gesù” è un esposizione online visitabile sul sito delle Gallerie degli Uffizi. Ad esserne protagonisti sono 12 dipinti presenti nelle collezioni delle Gallerie, realizzati tra il Medioevo e l’Ottocento, raffiguranti i più significativi episodi della Passione e Resurrezione di Cristo. Tra i capolavori ci sono  opere di  Tiziano, Agnolo Gaddi, Perugino, Rubens.

“L’universale valore culturale, oltre che religioso, delle celebrazioni pasquali suggerisce di accostarsi alle opere d’arte con occhio attento alle tematiche e al loro significato – commenta il direttore degli Uffizi Eike Schmidt – Con queste mostre periodiche dedicate alle feste più importanti dell’anno, il sito web delle Gallerie degli Uffizi si rivolge ai visitatori virtuali e reali attraverso “itinerari” inediti, che offrono ulteriori spunti di riflessione artistica e spirituale”.

L’iniziativa è stata promossa dopo il successo nel dicembre scorso di un’altra mostra virtuale, allora dedicata al Natale, ‘Oggi è nato per voi un Salvatore’.

Ultime notizie

La bistecca alla fiorentina di Steak Home

Una particolare frollatura e un'esperienza gastronomica dedicata al mondo della ciccia. La nostra recensione su Steak Home di Corso Tintori, dove mangiare una bistecca in compagnia

Gli eventi di Many possible cities alla Manifattura Tabacchi

Arte, musica, incontri e cinema a ingresso gratuito: nell'ex complesso industriale fiorentino torna il festival dedicato al futuro delle nostre città, tra rigenerazione urbana e scelte green

A Firenze arriva Coyzy: pronto intervento in un’app

Informare, sensibilizzare, prevenire. E, in caso di pericolo, lanciare l’allarme. Debutta da Firenze Coyzy, l’app antiviolenza

“Manita” viola alla Samp

Dominio viola dal primo all’ultimo minuto al Luigi Ferraris dove la Fiorentina ha battuto (5-1) la Sampdoria.