martedì, 30 Novembre 2021
HomeSezioniArte & CulturaAl Saschall arrivano gli Ska-P

Al Saschall arrivano gli Ska-P

Tornano in Italia per 5 date gli Ska- P i cui concerti saranno aperti da un altro gruppo storico, gli Asian Dub Foundation. I due gruppi, molto famosi per i testi impegnati delle loro canzoni saranno a Firenze il 16 marzo al Saschall.

-

Gli Ska-P, che dopo tre anni dall’annuncio del loro ritiro hanno prodotto “Lacrimas y Gozos”,  sono una band che ha la difesa dei “deboli” nel dna: i componenti sono tutti figli della classe operaia di uno dei quartieri più combattivi di Madrid e la loro vita si riflette in toto nei testi. Gli argomenti trattati nelle loro canzoni vanno dai diritti umani all’antifascismo, dalla legalizzazione della marijuana all’anticlericalismo, dall’abolizione della corrida alla vivisezione fino alla causa del popolo palestinese.

Ad aprire tutti i concerti italiani degli Ska-P saranno gli Asian Dub Foundation, uno dei gruppi maggiormente contaminati che la Gran Bretagna abbia mai sfornato. Figli delle ex colonie indo- orientali, nati nel pieno della Londra “paki”, il gruppo, nelle loro canzoni, affronta temi quali l’antifascismo con sonorità a cavallo tra lelettronica da rave, le tablas e i grandi insegnamenti del più importante musicista del sub continente indiano: Nusrat Fateh Ali Khan.

In questo tour con gli Ska-P, gli ADF tornano con il loro nuovo album “Punkara”.

Per le prevendite: www.ticketone.it; www.boxoffice.it; www.boxol.it. Un biglietto, posto unico, costa 25 euro.

 

 

Ultime notizie