venerdì, 5 Marzo 2021
Home Sezioni Arte & Cultura Artisti disabili e pittori uniti...

Artisti disabili e pittori uniti da un progetto

Si chiama “I segreti della Luna diversamente pitturabili” il grande evento che vedrà dodici artisti disabili del centro Oda di Diacceto confrontarsi con altrettanti pittori. Ognuno di loro realizzerà un'opera ispirata al libro "I segreti della Luna" della scrittrice Serena Beoni. Gran finale il prossimo 30 aprile.

-

Dodici pittori e dodici artisti disabili ospiti del centro Oda di Diacceto si sono seduti intorno a un tavolo per conoscersi e dare avvio ad un  progetto comune decisamente originale. Ognuno di loro, infatti, realizzerà un’opera ispirata al libro “I segreti della Luna” della scrittrice Serena Beoni.

L’EVENTO AL CASTELLO. Tutte e ventiquattro le opere verranno poi presentate in un importante evento che sarà ospitato il 30 aprile prossimo al castello di Nipozzano. E proprio quella sera saranno resi noti i nomi di coloro i quali, acquistandole, avranno contribuito al sostegno della Fondazione Oda Firenze ONLUS, Unione Italiana per la Lotta alla Distrofia Muscolare e Opera Nazionale per l’Assistenza agli Orfani dei Militari dell’Arma dei Carabinieri.

L’IDEA. “I segreti della Luna diversamente pitturabili”, questo il nome dell’evento, nasce dall’idea di presentare l’ultimo romanzo di Serena Beoni in forma diversa,  rimanendo legati  alla finalità di tutti i suoi lavori: vicinanza e sostegno alle persone diversamente abili e, come sottolinea il direttore sanitario, dottor Marco Campigli: “Così da offrire una opportunità di esprimere in modo diverso, ma diretto, le emozioni di un mondo interiore così ricco e pieno di colore”. La presentazione del libro sarà dunque accompagnata dalle opere,  realizzate  ispirandosi a parti del romanzo liberamente interpretabili da parte degli artisti.

I PATROCINI. L’evento, in collaborazione con l’ODA e l’Associazione Colori del Levante Fiorentino, si avvarrà del patrocinio dei Comuni di Pontassieve e Pelago, del contributo dei Marchesi De’ Frescobaldi,  della colonna sonora appositamente realizzata dal cantante Riccardo Azzurri e dell’interpretazione dell’attore Sergio Forconi. Quello di oggi è stato il primo di una serie di incontri, che proseguiranno in vista del grande evento del prossimo 30 aprile.

IL ROMANZO. Il romanzo di Serena Beoni, completamente ambientato a Pelago, si snoda intorno a un capitano dei carabinieri, sospeso dal servizio perché sospettato del furto di un’importante opera d’arte, e ad una restauratrice. I due, dopo essersi persi nell’adoloscenza, si ritrovano proorio a Nipozzano, e lì prendono a frequentarsi e, pian piano, complice un misterioso passato racchiuso in un quadro ricevuto in eredità dalla protagonista, capiscono di amarsi. Insieme non solo risolveranno lo strano mistero che affonda le sue radici nel 1500, epoca a cui appartiene la pittura, ma scopriranno anche l’astruso intreccio con una vicenda accaduta trent’anni prima e la stretta connessione con una serie di delitti commessi da un misterioso assassino senza apparente motivo. Per informazioni sul libro “I segreti della Luna”: www.serenabeoni.it.

Ultime notizie

Il Reporter marzo 2021

L'atterraggio di Perseverance su Marte ci regala un certo gusto della rivincita, un invito a spostare un po’ più avanti la frontiera della fiducia nel futuro

Zona arancione rafforzata: significato e regole della fascia “arancio scuro”

Si allarga nuova fascia di rischio: ecco dove è in vigore, il significato di "zona arancione rafforzata" o "zona arancione scuro", cos'è e le regole per capire cosa si può fare e cosa no

Dove, come e quando fare il vaccino anti-Covid in Toscana

La prenotazione e il calendario, l'efficacia e gli effetti collaterali: tutto quello che c'è da sapere prima di fare il vaccino anti-Covid in Toscana. La nostra guida: dove, quando e come

Cosa cambia in Toscana con il nuovo Dpcm Draghi (marzo 2021)

Scuole, bar, centri commerciali e parrucchieri: cosa prevede il nuovo Dpcm di Draghi in vigore dal 6 marzo 2021 e cosa cambia in Toscana