venerdì, 24 Settembre 2021
HomeSezioniArte & CulturaCotto d'Impruneta, gratis

Cotto d’Impruneta, gratis

-

INGRESSO GRATIS PER TUTTI. Per queste ultime due settimane il “Cotto d’Impruneta” aprirà le sue porte a tutti gratuitamente, visto l’eccellente bilancio provvisorio che conta già 12 mila visitatori. Fino al 26 luglio, il privilegio di recente accordato ai residenti nel territorio imprunetino, si estende quindi a chiunque sia interessato.

GRATUITA ANCHE LA COTTO CARD. Sarà gratuita quindi anche la Cotto Card (fin qui biglietto d’ingresso unico) che dà accesso a una serie di sconti interessanti in musei, ristoranti e negozi convenzionati del Chianti Fiorentino e che consente d utilizzare anche lo speciale autobus gratuito che la domenica collega Firenze (da piazza Adua partenza ore 9, ritorno alle 19, obbligo prenotare ) all’Impruneta.

LA MOSTRA. L’esposizione presenta una serie di preziose sculture in cotto di Brunelleschi, Ghiberti, Donatello, Michelozzo, Della Robbia, Desiderio da Settignano, Verrocchio, Benedetto da Maiano, compresa una scultura appena attribuita a Leonardo. Ma anche antichi arredi da giardino, copie di sculture rinascimentali e stupendi manufatti degli antichi fornaciai. Un’ultima sezione è invece dedicata ai fornaciai di oggi, 15 aziende che espongono bellissimi vasi e orci di ogni dimensione.

INFORMAZIONI. Per maggiori dettagli e prenotazioni rivolgersi a Sigma, 055.243140, [email protected] E’ possibile visitare la mostra da giovedì a domenica, con orario 10 – 13  e 15 – 19.

Ultime notizie