mercoledì, 23 Giugno 2021
HomeSezioniArte & CulturaFiesole ricorda la Liberazione, ecco...

Fiesole ricorda la Liberazione, ecco tutti gli appuntamenti

Testimonianze dirette dei protagonisti della Resistenza e visita alla Lapide dei caduti: Fiesole ricorda il 65° anniversario della Liberazione con una serie di iniziative in programma domenica 25 aprile.

-

Le celebrazioni inizieranno alle 9.30 in piazza Mino, dove sarà deposta una corona commemorativa. Il corte si sposterà poi, alle 10, nel Parco della Rimembranza di San Francesco per la deposizione della corona alla Lapide dei caduti. Qui saranno lette alcune testimonianze della Resistenza.
Alle 10.30 a San Clemente verrà apposto un cippo in ricordo della cattura e dell’uccisione del carabiniere Sebastiano Pandolfo e del giovane partigiano Ronaldo Lonari, che furono intercettati, catturati e uccisi dai tedeschi, mentre consegnavano dei messaggi ad un’altra staffetta.

Poi, dalle ore 11, in piazza Mino si terrà il concerto della Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Fiesole diretta dal maestro Davide Micheloni e canti a cura del Laboratorio di canto sociale di Fiesole “Novecento”.

Celebrazioni previste anche nelle frazioni: a Montebeni, in via Ontignano, alle ore 12.15, e a Compiobbi, in piazza Mazzini, alle 12.30, si svolgerà la cerimonia di apposizione della corona alla Lapide dei Caduti. La deposizione delle Corone sarà seguita da letture e canti. Poi, nel pomeriggio alle ore 16 a Ontignano si terrà l’iniziativa rivolta ai bambini “Sulle tracce dei partigiani” un percorso in groppa agli asini di Arci Asino. Infine, alle ore 17, al circolo di Montebeni (via di Montebeni, 5) Il Fiore del Partigiano, in collaborazione con Comune di Fiesole, Crc La Pace di Compiobbi, Crc di Montebeni, Arci Comitato di Firenze, presenta “Racconti di Gente Giusta” di e con Saverio Tommasi.

Ultime notizie