Il massimo riconoscimento fiorentino a padre Massimiliano Giuseppe Rosito. Il “Fiorino d’oro” sarà consegnato al religioso dell’ordine francescano della Basilica di Santa Croce, nonchè direttore della rivista internazionale di spiritualità, arte e scienza “Città di vita”, venerdì 12 dicembre nel Salone de’Dugento di Palazzo Vecchio.

Alla cerimonia saranno presenti il vicesindaco del Comune di Firenze Giuseppe Matulli e l’arcivescovo emerito di Firenze cardinale Silvano Piovanelli, la presidente dell’Opera di Santa Croce Stefania Fuscagni, il giornalista Pier Francesco Listri e la presidente dell’organo promotore dell’iniziativa, l’Istituto Superiore per l’aggiornamento culturale “Mircea Eliade” Ruth Cardenas Vettori.

Padre Rosito, direttore di “Città di vita”, è riuscito a trasformare  la Basilica di Santa Croce in un luogo di ritrovo, di attività culturali e visite artistiche. Ora, il suo impegno sarà riconosciuto con la consegna del prestigioso “Fiorino d’oro”.

Ma non solo. Il sindaco Leonardo Domenici, infatti, consegnerà il Fiorino d’oro anche agli Amici della Musica. La cerimonia avverrà lunedì 8 dicembre alle 21 al Teatro della Pergola. Dopo la consegna dell’onorificenza si terrà il concerto del violoncellista Yo-Yo Ma che, per l’occasione, suonerà in coppia con la pianista Kathryn Stott. “Il conferimento del Fiorino d’Oro agli Amci della Musica – si legge nella motivazione – intende riconoscere all’Associazione il ruolo di insostituibile istituzione che, per la sua attività e i grandi contatti internazionali, fa della nostra città una delle massime capitali europee della musica da camera“.