Come hanno spiegato il vicesindaco e l’assessore alla informatica si tratta di un punto di partenza per la costituzione di un sistema di condivisione delle scelte in ambito mobilità e sarà costantemente aggiornato con nuove risorse fino a comprendere in un unico ambiente tutte le informazioni del settore.

In dettaglio il portale è stato articolato in diverse sezioni organizzate in modo da fornire il maggior numero di informazioni possibili e da promuovere sia la comunicazione bidirezionale e che la partecipazione in forma elettronica dei cittadini.

I cittadini quindi sono invitati a visitarlo e a fornire le loro osservazioni, i loro pareri e suggerimenti per migliorare ulteriormente il lavoro svolto, scrivendo all’indirizzo [email protected]