mercoledì, 8 Aprile 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Firenze "indelebile"

Firenze “indelebile”

florence tattoo convention

-

Durante la manifestazioni sarà possibile farsi tatuare o semplicemente osservare le nuove tecniche e disegni degli artisti, ma anche ascoltare musica, assistere a spettacoli e dibattiti di approfondimento sul tema.

«Una manifestazione ludica ed educativa a tutto tondo – ha spiegato il presidente Cruccolini – dove sarà possibile divertirsi e ricevere informazioni essenziali per chi vuole avvicinarsi a questo genere di arte. Dietro alla scelta di un tatuaggio c’è un approccio sociologico, il voler trasmetter un simbolo e un messaggio proprio modo di essere. In questa convention sarà importante anche l’approfondimento legislativo, in attesa di riferimenti nazionali, a livello regionale. La cosa fondamentale è che sarà un momento di informazione e quindi di maggior consapevolezza della scelta».

Sabato 1 novembre si apre la manifestazione con proiezioni, interventi e l’esibizione dei tatuatori Herbert Hoffmann e Maurizio Fiorini, mentre la sera sono in programma concerti di musica rock, elettronica e reggae.

Il biglietto di ingresso è di 14 euro per ciascun giorno, oppure è possibile fare un abbonamento per 25 euro.

Ultime notizie

Coronavirus, chi sono i malati in Toscana

Età media 61 anni, maschi e femmine colpiti allo stesso modo. Rischiano gli over 70: cosa dice lo studio sui malati di coronavirus in Toscana

Coronavirus: fase 2 della “quarantena” in due step, tra aprile e maggio?

Vertice tra il governo e il Comitato tecnico scientifico per iniziare il confronto sulla riapertura graduale delle attività industriali e commerciali. "Sarà una lunga fase di transizione e di convivenza con il virus"

Come funzionano i buoni spesa del Comune di Firenze e come averli

In arrivo oltre 2 milioni di euro: previsti voucher e pacchi alimentari. Ecco le procedure per fare richiesta

Pasqua a domicilio: uova, colomba o gelato? Chi consegna a Firenze

C'è chi si affida al classico "fattorino" e chi invece ha messo su un vero e proprio shop online per ordinare dolcezze pasquali in pochi click