lunedì, 6 Dicembre 2021
HomeSezioniArte & CulturaL'Anconella si trasforma in...

L’Anconella si trasforma in uno scorcio argentino

Info: +39.338.9180725 [email protected] www.cambiamusica.net.

-

La commedia, suddivisa in due atti, è liberamente tratta dall’omonimo testo di J. Accame. La protagonista è Gringa, una ex prostituta non vedente, tenutaria di un bordello della provincia argentina, che sogna di recarsi a Venezia per ritrovare il suo amore italiano, in passato tradito e truffato.

Come commenta Ferrari in un articolo, “….Assistere a Venecia vuol dire esser trascinati dentro la sua storia dalle attrici e dall’attore in modo coinvolgente e convincente. Il parco dell’Anconella, per una sera tramutato in un angolo dello sperduto paese argentino di San Pedro di mezzo secolo fa, ci farà  affacciare sulla strada antistante un bordello per conoscere i sogni della Gringa, maitresse non vedente desiderosa di raggiungere il suo indimenticato amore veneziano, la simpatica semplicità di Chato, cliente fedele, nonché la dinamica vivacità delle ragazze”.

E ancora: “Dal racconto teatrale affiorano di volta in volta sentimenti, nostalgie, rabbie, complicità, delusioni, scherzi, sorrisi: tutto grazie alla capacità e alla concentrazione dei cinque protagonisti che sapranno trasformare i personaggi in esseri umani, il pubblico presente in testimoni di una storia e, infine, un testo teatrale tecnicamente non semplice in un racconto piacevole da vedere, da ascoltare e da immaginare….”.

A recitare saranno gli attori della compagnia Quartoteatro, che da una quindicina di anni diffonde e promuove a Firenze il teatro di prosa amatoriale in lingua italiana. La compagnia non è a fini di lucro e si autofinanzia con le quote degli associati ed il ricavato dagli spettacoli.

L’appuntamento con “Venecia”, è per domani, venerdì 26 giugno, alle 21.30 presso l’Anfiteatro Blu del Parco dell’Anconella, via Villamagna 39d, Firenze zona Gavinana. Per maggiori informazioni rivolgersi a: +39.338.9180725, [email protected], www.cambiamusica.net. 

 

 

 

Ultime notizie