sabato, 20 Agosto 2022
HomeSezioniArte & CulturaMarradi ricorda il viaggio di...

Marradi ricorda il viaggio di Campana a La Verna

In programma a Marradi venerdì 20 agosto il “Genetliaco campaniano”. L’occasione per ricordare, rievocare, il viaggio che cento anni fa Dino Campana compì da Marradi a La Verna, immortalato dal poeta marradese nelle pagine dei Canti Orfici.

-

Pubblicità

Marradi ricorda il viaggio di Dino Campana a La Verna, nel suo centenario.

L’INIZIATIVA. L’iniziativa è organizzata dal Centro Studi Campaniani in collaborazione con il Comune di Marradi, alle 21 presso la “Corte delle Domenicane” in via Castelnaudary 5, durante la quale si terrà anche la presentazione del libro di Giuseppe Sandrini, docente di Letteratura italiana all’Università di Verona, “Dino Campana, La Verna” (edizione  Alba Pratalia): oltre a riproporre il poema in prosa della Verna e uno studio critico, il testo è corredato da fotografie a colori che Aldo Ottaviani ha scattato nel paesaggio appenninico sul quale si snodò il faticoso itinerario di Campana.

Pubblicità

“IL CANTO FU BREVE”. Seguirà “Il canto fu breve”, lettura integrale del Diario alla Verna affidata alla voce di un poeta dei nostri giorni, Pier Luigi Berdondini, accompagnato dalle note delle “Sei Metamorfosi” di Benjamin Britten, eseguite da Marco Salvatori, primo oboe dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino.

INFORMAZIONI. Per informazioni è possibile rivolgersi al Centro studi campaniani, telefono 055.8045943, mail [email protected]

Pubblicità

Ultime notizie