sabato, 23 Gennaio 2021
Home Sezioni Arte & Cultura Musica e poesie in città

Musica e poesie in città

Poeti che recitano poesie accompagnati da musica. Attori che interpretano versi famosi. Ancora una volta l'Estate Fiorentina dedica una serie di appuntamenti alla poesia nel corso del Festival internazionale 'Voci lontane, voci sorelle' che dall' 11 al 23 giugno si svolgerà in varie parti della città

-

Le iniziative si terranno prevalentemente alla Biblioteca delle Oblate, dove si svolgeranno veri e propri recital notturni nelle terrazze con vista sulla cupola del Brunelleschi. A partire da domani giornata tutta dedicata alla poesia italiana con alle 21.30 il recital sull’Altana della biblioteca dei poeti Milo De Angelis, Vivian Lamarque, Enrico Testa e Marco Giovenale. Non solo. Appuntamenti con la poesia sono stati organizzati anche dal Giardino dei Ciliegi che ha curato tre incontri sulla poesia femminile, uno dei quali è il 14 giugno sempre alle Oblate sulla poesia della poetessa Barbara Serdakowski. Le iniziative sono state presentate stamani dal coordinatore dell’estate fiorentina Fabio Caselli insieme al presidente del Laboratorio Nuova Bonarroti Vittorio Bigini, alla presidente del Giardino dei Ciliegi Mara Baroni e all’assessore all’istruzione di Fiesole Maria Luisa Moretti.

La rassegna ‘Voci lontane, voci sorelle’ organizzata da Laboratorio Nuova Buonarroti coinvolge oltre 30 poeti, provenienti da dieci paesi diversi. Oltre a loro anche critici e studiosi, attori e musicisti. Il festival prevede sette recital poetici serali (compreso quello di stasera a Villa Romana con Peter Waterhouse, Uljana Wolf e Eva Taylor) con poeti come il beat americano Jack Hirschman, il rumeno Mircea Dinescu, il palestinese Ibrahim Nasrallah, la celebre poetessa ‘cantastorie’ sudafricana Natalia Molebatsi e le indiane Meena Alexander e Imtiaza Dharker. Gli spettacoli si alterneranno ad occasioni di confronto e di approfondimento critico come il dibattito che si terrà domani alle 17 sempre alle Oblate sulla situazione della poesia italiana al quale parteciperanno, oltre che i poeti, anche coloro che sono fra i maggiori studiosi di poesia contemporanea (da Andrea Cortellessa a Niva Lorenzini, da Guido Mazzoni ad Enrico Testa e Antonio Prete).

Ma vediamo gli appuntamenti alle Oblate. Giovedì 12 giugno, ci sarà, alle 17 la Presentazione del “Quaderno di Nodo Sottile 5”, con i 10 giovani poeti selezionati nel concorso nazionale di promozione della poesia giovanile indetto del Comune di Firenze. Mentre alle 21 seguirà Voci di poeti e voci di lettori, un originale confronto tra poeti e lettori di poesia: Tra i poeti, oltre ai giovani di Nodo Sottile, Mariella Bettarini, Paolo Maccari, Massimo Mori e Liliana Ugolini e tra i tanti “lettori di poesia”, gli assessori Daniela Lastri e Giovanni Gozzini, la cardiologa Cristina Landini, Marisa Nicchi e Rosanna Pilotti, il critico d’arte Edoardo Malagigi, la storica Anna Scattigno…

Venerdì 13 giugno (21.15) la serata sarà tutta dedicata alla poesia americana: con Jack Hirschman ,Agneta Falk , Christian Hawkey e Brenda Poster.
Cambiando luogo. Alla badia Fiesolana martedì 17 Giugno, alle 21.15 si terrà il recital sudafricana Natalia Molebatsi, del palestinese Ibrahim Nasrallah e della russa Tatiana Daniliyants con accompagnamento musicale di Camilla Neri e Marina Molaro. Il Festival si concluderà il 23 giugno nel quartiere 5 con una rassegna di poesia femminile indiana nella Chiesa di S. Michele a Castello (alle 21,15, via di S. Michele a Castello 14). Tutti eventi sono gratuiti. Info e prenotazioni allo 055.486159.

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: oltre 13.000 casi e 472 morti

I dati del 20 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Multa Covid: come fare ricorso (ma si rischia il raddoppio della sanzione)

Fare ricorso al Prefetto non sempre conviene, anche quando viene notificata una multa per non aver rispettato le regole anti-Covid del Dpcm

Fiorentina, contro il Crotone è un’altra sfida salvezza

I viola provano a ripartire dopo la brutta sconfitta a Napoli. Preso l’attaccante Kokorin: le probabili formazioni di Fiorentina - Crotone

Covid 22 gennaio, Toscana: i dati di oggi, nuovi contagi sotto quota 500

Scendono leggermente i contagi e il tasso di positività: i dati del bollettino della Regione sul Covid in Toscana, aggiornati a oggi, 22 gennaio. Segno meno per i ricoverati. 16 i morti