lunedì, 21 Settembre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Pierino, il lupo e... il...

Pierino, il lupo e… il sindaco. Renzi presta la sua voce

Il primo cittadino fiorentino sarà voce recitante per il secondo appuntamento di Maggio bimbi, in programma sabato 14 maggio al Teatro Comunale, nell'ambito del 74° Festival del Maggio Musicale Fiorentino. In scena la favola in musica di ''Pierino e il lupo''.

-

Una voce recitante d’eccezione per Pierino e il lupo: quella del sindaco fiorentino Matteo Renzi.

SECONDO APPUNTAMENTO. Arriva infatti il secondo appuntamento di Maggio Bimbi: l’evento è sabato 14 maggio (ore 17.30) al Teatro Comunale, nell’ambito del 74° Festival del Maggio Musicale Fiorentino. L’appuntamento arriva dopo il successo del primo appuntamento di Maggio Bimbi, sabato scorso al Cantiere Scenografico delle Cascine con A Regola d’Arte: ora la serie dedicata ai ragazzi procede con uno spettacolo al Teatro Comunale.

L’ORCHESTRA. Dopo aver appreso il ruolo delle figure più significative all’interno degli allestimenti scenici, i bambini incontrano l’orchestra, con un programma eseguito da giovani interpreti, già enfants prodiges, e articolato in due brani, che mettono in luce le diverse peculiarità dei singoli strumenti. Protagonista della prima parte è la giovane violinista Laura Bortolotto (classe 1995), con il Concerto in re maggiore K. 218 per violino e orchestra di Wolfgang Amadeus Mozart, del 1775.

PIERINO E IL LUPO. Segue il capolavoro per l’infanzia composto da Sergej Prokof’ev nel 1936, Pierino e il lupo, una favola in musica dove ogni personaggio della storia è rappresentato da uno strumento, cui è affidato un motivo musicale ben preciso (ad esempio l’uccellino è il flauto, l’anatra l’oboe, il gatto il clarinetto, etc…); a dirigere l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino è stato chiamato il più giovane direttore d’orchestra italiano Andrea Battistoni (nato a Verona nel 1987), voce recitante d’eccezione il primo cittadino di Firenze Matteo Renzi.

Per informazioni:

Info e Prenotazioni: Biglietteria del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino

info 055 2779350, dal martedì al venerdì 10.00-16.30;

prevendita 055 28722, da martedì a venerdì 10.00 -16.30 / sabato 9.00-13.00;

Biglietteria Teatro Comunale, Corso Italia 16 – Firenze – fax: +39 055 287222;

Biglietteria on line, www.maggiofiorentino.com; tickets@maggiofiorentino.com

 

Ecco i prossimi appuntamenti di Maggio Bimbi:

Sabato 21 maggio 2011, ore 17:30

Piccolo Teatro

MaggioBimbi| Pinocchio

Tanti giovani ballerini insieme al Corpo di Ballo del Teatro, MaggioDanza, fanno rivivere la popolare fiaba di Pinocchio. Un balletto pieno di fantasia per imparare che non si devono mai dire le bugie!

Coreografia Francesco Ventriglia

Musica Emiliano Palmieri

In collaborazione con MaggioDanza.

Sabato 28 maggio 2011, ore 17:30

Teatro Goldoni

MaggioBimbi| L’Italia chiamò!

Uno spettacolo ispirato dalle musiche del Risorgimento, con un attore nei panni di Giuseppe Verdi che coinvolgerà bambini e genitori presenti in sala. Alla fine tutti in piedi a cantare l’Inno di Mameli insieme al Coro del Maggio.

Presentatore Gregorio Mazzarese

Direttore Piero Monti

In collaborazione con il Coro del Maggio Musicale Fiorentino.

Ultime notizie

Florence Korea Film Fest 2020: da Seul con amore

Storie di crimine, spietati affreschi sociali, famiglie in conflitto. Dopo il trionfo di “Parasite”, il Korea Film Fest torna in sala e online

Il più grande uomo scimmia del Pleistocene. La recensione

Un libro originale, insolito e divertentissimo che vi catapulterà nelle prime fasi della Preistoria, facendovi immergere completamente nelle vicende di una famiglia primordiale

Ristorante Le Lune di Firenze: piatti nel vivaio e un menù “agricolo”

Sulla via che porta a Fiesole c'è un ristorante-vivaio che porta in tavola i prodotti locali. Specializzato nella produzione di olio, carne biologica Chianina IGP, tartufo bianco e cacciagione

Le sculture di Kevin Francis Gray al Museo Bardini di Firenze

Prosegue il progetto di promozione dell'arte contemporanea a Firenze con la mostra di Gray allestita nelle sale del Museo Bardini