L’agenzia Spaceflo organizza questi eventi, dei quali il primo si terrà mercoledì 14 gennaio alle 20 al Boston-T, dove l’architetto Silvia Scuffi Abati e l’archietto-designer-inventore Luca Bolognese (dello studio di architettura Gaut) presenteranno “L’anello di Arsogal”, il gioiello smontabile al quale si può cambiare la pallina di murano, disponibile in cinque diversi colori, in dotazione nella confezione. I fotografi dello Sm photo art studio ricostruiranno un vero e proprio set in cui le modelle poseranno con questo innovativo accessorio.

Il secondo evento è invece previsto per giovedì 15 gennaio dalle 20 sempre al Boston-T: “DNAquadro” è la mostra in cui potremo ammirare tele riproducenti il Dna umano, ricostruito attraverso un complesso procedimento scientifico e riprodotto come opera d’arte.