giovedì, 13 Agosto 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Poesia, torna il premio "Iris"

Poesia, torna il premio “Iris”

Torna il premio nazionale di poesia "Iris di Firenze" organizzato dal circolo "Baragli" dell’Uici, in ricordo del dirigente dell’Unione italiana ciechi e ipovedenti Silvano Dani. Il concorso è, come sempre, aperto a tutti, vedenti e non. Per partecipare c’è tempo fino al 20 aprile.

-

Parte la quinta edizione del premio nazionale di poesia ‘Iris di Firenze’, in ricordo del dirigente dell’Unione italiana ciechi e ipovedenti Silvano Dani. Il concorso, organizzato dal circolo culturale ‘Baragli’ dell’Uici col patrocinio della Provincia, è come sempre aperto a tutti, vedenti e non. Obiettivo dell’iniziativa è infatti quello di sollecitare i non  vedenti a far emergere le loro potenzialità creative nel confronto paritario con i concorrenti normodotati.

C’è tempo fino al 20 aprile per inviare fino a tre poesie, incentrate sul tema ‘Scoprire il mondo’, al circolo ‘Baragli’ (via Fibonacci 5 – 50131 Firenze). Le opere verranno giudicate da una commissione presieduta dal professor Marco Marchi. Nel corso della serata conclusiva in programma a maggio verranno consegnati i tre premi messi in palio, rispettivamente da 1000, 500 e 250 euro. Informazioni al numero 055.580319, sito internet www.uicifirenze.it.

Notizia precedenteGennaio funesto
Notizia successivaIl teatro nella storia di Firenze

Ultime notizie

Covid, nuova ordinanza Speranza sul tampone obbligatorio: il testo in pdf

Cosa dice il provvedimento firmato il 12 agosto: test obbligatori per chi rientra da paesi europei a rischio, mentre la lista nera degli Stati "bloccati" si allunga

Paesi con divieto: quelli che possono entrare in Italia e quelli che non possono

Solo i cittadini di certi paesi possono entrare in Italia senza restrizioni: per alcuni resta l'obbligo di quarantena, 16 paesi bloccati

Grecia, Spagna, Croazia: l’obbligo di quarantena per chi torna in Italia dall’estero

Quali regioni prevedono la quarantena obbligatoria e il tampone per chi torna in Italia da Spagna, Grecia, Croazia e Malta

Quarantena e rientro in Italia: per quali Paesi è obbligatoria

Dalla Romania alla Croazia, passando dall'Albania alla Spagna: per chi è obbligatorio l'isolamento fiduciario, una volta entrato o tornato in Italia