giovedì, 4 Marzo 2021
Home Sezioni Arte & Cultura Premio "Filo d'argento"

Premio “Filo d’argento”

cerimonia di consegna del premio "Filo d'argento", promossa dall' Auser Toscana con patrocinio dell’assessorato alla cultura

-

L’edizione del 2009 vedrà premiati: Padre Massimiliano Rosito, Manfredo Fanfani, Angelo Guglielmi, Franca Buffoni, Rodolfo Doni, Luciano Berti, Giuseppe Virgili, Raffaello Paloscia, Dilvo Lotti, Arnaldo Galli.

“I personaggi premiati  sono nomi di assoluto prestigio scelti, oltreché per il loro mai dismesso impegno nelle rispettive professioni e attività, anche per la grande visibilità che ancora mantengono all’interno dei mezzi di comunicazione. Il premio quindi si inquadra al meglio nell’attività dell’Auser, che considera gli anziani una ‘risorsa’ per la società”- ha sottolineato l’assessore alla cultura, Eugenio Giani, che consegnerà di persona i riconoscimenti.

L’Auser, l’associazione per l’autogestione dei servizi e la solidarietà, è un’associazione di volontariato e di promozione sociale per la valorizzazione del ruolo delle persone anziane, attraverso la diffusione della cultura e della solidarietà con e per gli anziani. Obiettivo della manifestazione è, difatti, quello di trasmettere un messaggio positivo a quanti vivono la terza età.

 

 

 

 

 

Notizia precedentePazzini non aiuta la Fiorentina
Notizia successivaContro il razzismo…

Ultime notizie

Zona arancione rafforzata: significato e regole della fascia “arancio scuro”

Si allarga nuova fascia di rischio: ecco dove è in vigore, il significato di "zona arancione rafforzata" o "zona arancione scuro", cos'è e le regole per capire cosa si può fare e cosa no

Dove, come e quando fare il vaccino anti-Covid in Toscana

La prenotazione e il calendario, l'efficacia e gli effetti collaterali: tutto quello che c'è da sapere prima di fare il vaccino anti-Covid in Toscana. La nostra guida: dove, quando e come

Cosa cambia in Toscana con il nuovo Dpcm Draghi (marzo 2021)

Scuole, bar, centri commerciali e parrucchieri: cosa prevede il nuovo Dpcm di Draghi in vigore dal 6 marzo 2021 e cosa cambia in Toscana

Museo della lingua italiana a Firenze: vicina la partenza dei lavori

Nascerà nel complesso di Santa Maria Novella. Firmato l'accordo tra il Comune di Firenze e il Ministero dei Beni e le attività culturali per il primo Museo della lingua italiana