mercoledì, 23 Settembre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Quest'anno ti ospito io

Quest’anno ti ospito io

Da quest'anno il festival di arti contemporanee Fabbrica Europa che si svolgerà a Firenze dal 5 al 23 maggio si arricchisce di un nuovo servizio: il Bed Sharing. Una forma di accoglienza alternativa per mettere in contatto chi cerca e chi offre ospitalità durante il Festival attraverso la piattaforma on line consultabile sul sito www.bedsharing.org

-

Una soluzione che permetterà di accogliere chi, venendo da altre città, si trova a sostenere costi complessivi spesso impegnativi.

Registrandosi sul sito internet, in pochi minuti si può rendere visibile il proprio annuncio ed entrare in contatto con chi cerca ospitalità. Chi offre un posto letto, sempre attraverso il sito, ha quindi la possibilità di segnalare le sue preferenze, le condizioni e le informazioni necessarie, in modo da rendere semplice ed efficace l’incrocio dei dati.

Chiedendo un rimborso spese non superiore ai 10 euro, chi offre ospitalità ottiene, inoltre, la possibilità di una riduzione su uno spettacolo del festival (per informazioni, il sito del Festival è: www.ffeac.org.).

Ultime notizie

L’Ecobonus riporta a galla il mercato dell’auto, ma ancora non basta per uscire dalla crisi

I recenti incentivi governativi stanno aiutando il mercato dell’auto a tornare ai livelli di vendite del 2019, chiudendo così...

Fiera Scandicci 2020: più date in programma, gli eventi

Area espositiva più piccola, ma con maggiore tempo per visitarla. E poi stand tematici che cambiano di settimana in settimana. Le novità di Scandicci Fiera 2020 e gli appuntamenti

Fierone di Scandicci 2020: stessi orari, ma cambia la mappa del mercato

Il tradizionale fierone di ottobre si terrà, ma con qualche novità anti-contagio. E i banchi si spostano verso la Greve

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Pisa

Nardini e Mazzeo fanno il pieno di preferenze, in consiglio anche Meini: i candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Pisa