venerdì, 3 Dicembre 2021
HomeSezioniArte & CulturaRiecco ''Private Flat'': esposizioni d'arte...

Riecco ”Private Flat”: esposizioni d’arte a domicilio

Niente musei. Nessuna sala espositiva. Solo spazi privati, resi pubblici per l'arte. Nel fine settimana dodici luoghi nel cuore di Firenze, tra appartamenti e luoghi di lavoro, si trasformeranno in sedi espositive. Ecco come funziona.

-

Niente musei. Nessuna sala espositiva. Solo spazi privati, resi pubblici per l’arte. Nel fine settimana dodici luoghi nel cuore di Firenze, tra appartamenti e luoghi di lavoro, si trasformeranno in sedi espositive. La settima edizione di “Private Flat” permetterà di vedere i lavori e le performance di oltre quaranta artisti dal 7 all’11 dicembre all’interno di una dozzina di luoghi inusuali, distribuiti in tutto il centro cittadino.

ARTE “VOLONTARIE”. Come ogni anno le location sono state messe a disposizione dagli stessi cittadini, che hanno deciso di spalancare le porte delle loro abitazioni e dei loro negozi all’arte contemporanea e ai visitatori. I progetti artistici sono stati selezionati tra le oltre cinquanta idee arrivate in risposta al bando che l’associazione Private Flat ha promosso circa sette mesi fa. Ogni spazio coinvolto ospiterà un progetto espositivo (fotografie, video, installazioni, pitture e performance) legato al tema comune di questa edizione: Shameless – senza vergogna.

QUANDO. I dodici spazi privati apriranno i battenti venerdì pomeriggio, dalle 16 alle 20, per poi proseguire il giorno dopo e domenica dalle 10 alle 19. Venerdì sera alle 20, negli spazi della Casa della Creatività, si terrà invece l’opening party. La lista completa delle location e tutte le informazioni sul sito ufficiale della manifestazione.

Ultime notizie