mercoledì, 23 Settembre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Sistemate le statue cinesi?

Sistemate le statue cinesi?

Parco d'Arte Pazzagli si offre di ospitare le statue cinesi

-

Il Parco d’Arte Pazzagli potrebbe accogliere le statue cinesi, donate a Firenze da Ningbo, città cinese di sette milioni di abitanti, capitale di un grande distretto industriale.

“Offriamo la nostra disponibilità ad accoglierle nel parco dove c’è un vasto prato verde, il contatto con il fiume Arno e con i treni di comunicazione internazionale, dotato d’impianto d’ illuminazione notturna – fa sapere la gestione del Parco Pazzagli –  Il terreno è gia pronto per riceverle“.

Il 27 e il 28 settembre, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, promossa dal Consiglio d’ Europa e dalla Commissione Europea, in collaborazione col FAI il Ministero per i beni e le attività culturali e Autostrade per l’ Italia, si terrà una due giorni di musica ed eventi.

Sabato 27 andrà in scena uno spettacolo di Enzo Carro dedicato a Totò con aneddoti, poesie e canzoni visite guidate al parco ad ingresso gratuito, una mostra collettiva di pittura che si protarrà anche il giorno 28.

Il giorno 28  si terrà il concerto jazz del Cifa’s Quartet e l’inaugurazione di una nuova scultura manomovente,  una scultura personalizzata che ognuno potrà crearsi con le proprie mani.

“Essendo il 27 questa manifestazione – prosegue la gestione del Parco Pazzagli-  la cerimonia potrebbe avvenire in concomitanza con la venuta dei delegati cinesi”.

 

Notizia precedenteDistribuite 1500 carte mago
Notizia successivaEccellenze fiorentine

Ultime notizie

Libri scolastici con lo sconto: da Amazon alla Coop, come risparmiare

C'è chi sceglie l'usato (e spende la metà) e chi si affida al supermercato o ai siti internet con prezzi tagliati del 15% e promozioni, dai buoni ai punti spesa. La guida al risparmio per i libri di testo

Quarantena per chi arriva in Italia dalla Bulgaria: nuove regole per il rientro

Cosa dice la nuova ordinanza del Ministero della Salute per i viaggiatori che provengono dai paesi est europei come Bulgaria e Romania

L’Ecobonus riporta a galla il mercato dell’auto, ma ancora non basta per uscire dalla crisi

I recenti incentivi governativi stanno aiutando il mercato dell’auto a tornare ai livelli di vendite del 2019, chiudendo così...

Fiera Scandicci 2020: più date in programma, gli eventi

Area espositiva più piccola, ma con maggiore tempo per visitarla. E poi stand tematici che cambiano di settimana in settimana. Le novità di Scandicci Fiera 2020 e gli appuntamenti