giovedì, 24 Giugno 2021
HomeSezioniArte & CulturaStudenti “Fuori serie” in scena...

Studenti “Fuori serie” in scena a San Salvi

E' già estate negli spazi dei Chille de la balanza, a San Salvi. E la rassegna teatrale si anima con gli studenti della IV e V D del liceo scientifico A. Gramsci, che porteranno in scena domani sera lo spettacolo intitolato “Fuori serie”, divertente affresco dell'odierno mondo del lavoro.

-

Diretti da Costanza Lanzara dei Chille, sul palco saliranno 30 giovani attori per mettere in scena una piéce ricavata da lunghe ricerche su quotidiani, romanzi (Marco Rovelli e le sue indagini sulle morti bianche e il lavoro in nero), scritti teatrali (Ascanio Celestini pungente ritrattista delle fabbriche e dei call center) e interviste.

A partire da persone reali e da personaggi di fantasia gli studenti hanno creato piccoli cammei di lavoratori che si incontrano nella cucina e nel salone del ristorante. Si compone così un mosaico che dipinge la competitività dei giornalisti e la distorsione della stampa, l’amore per l’arte culinaria, la faccia sconosciuta degli immigrati, contro facili stereotipi. E ancora: il desiderio di trash e crudeltà e la superficialità del mondo ‘laccato’ dello star sistem; il sentimento di realizzazione anche nei lavori meno “quotati” e la poesia di raccontare la vita della gente comune.

Gli studenti hanno curato anche la scelta delle musiche e la realizzazione della locandina, con l’aiuto per la scenografia di Sissi Abbondanza, Paolo Lauri e il liceo Artistico L.B. Alberti e la Professoressa Nicoletta Pini.

Regia di Costanza Lanzara, con il supporto didattico della Professoressa Melina Panarello e la fattiva in collaborazione dell’Unione Sindacale Territoriale CISL di Firenze.

Lo spettacolo è a San Salvi, con doppia replica alle ore 20 e alle ore 22, giovedì 20 e venerdì 21 maggio 2010. L’ ingresso è libero ma la prenotazione è obbligatoria.

Per info e prenotazioni telefonare allo 055 6236195 o mandare una mail a [email protected]

Ultime notizie