sabato, 17 Aprile 2021
HomeSezioniArte & CulturaTre frame per raccontare la...

Tre frame per raccontare la Toscana

La Toscana in uno scatto. Anzi in tre immagini, come tre erano le categorie del concorso “Toscana photo frame”, promosso e organizzato da Mediateca Regionale Toscana – Toscana Film Commission. La premiazione dei 3 club vincitori avverrà sabato 17 nell'ambito del Festival della Creatività.

-

La competizione, che ha coinvolto tutte le associazioni e i club fotografici della Toscana, è nata per costruire un patrimonio comune di immagini.

I vincitori sono risultati il Fotoclub Misericordia di Pistoia nella categoria Ambiente (con un’immagine del padule di Fucecchio), il circolo fotografico il Graffio di Follonica per la categoria Contesto urbano (con l’immagine di un’edicolante), il gruppo fotografico Rifredi immagine di Firenze per la categoria Storia (con un’immagine del calcio storico fiorentino).

La cerimonia di premiazione avverrà sabato alle 13.30 presso la Polveriera della Fortezza da Basso, presente il vicepresidente della Regione Toscana Federico Gelli. “La Toscana è ricchissima di associazioni amatoriali che possono mettere la loro competenza e la loro passione per la fotografia al servizio di un bene che è di tutti – spiega Gelli – Il linguaggio fotografico, infatti, è essenziale per cogliere, documentare, raccontare la nostra regione. Con questo concorso abbiamo gettato i semi di una promettente collaborazione tra governo regionale e associazioni, con l’obiettivo di costruire un patrimonio comune e di diffondere le tecniche e la passione per la fotografia”.

La giuria del concorso – che attribuisce a ogni soggetto vincitore un premio di 5 mila euro – era formata da Marco Bazzini, direttore artistico del Museo Pecci, e dai giornalisti Giovanni Bogani e Marco Gasperetti.

Ultime notizie