giovedì, 22 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Centri estivi 2019 a Firenze:...

Centri estivi 2019 a Firenze: le iscrizioni ai campus del Comune

Tutte le informazioni utili sui campus estivi per i bambini organizzati dal Comune di Firenze: come fare l’iscrizione, quanto costa, quali sono i periodi, come fare domanda per le agevolazioni

-

Che fare quando la scuola va in vacanza? Niente paura,  per i più piccoli ci sono campus guidati da educatori specializzati con giochi, laboratori, sport, escursioni, gite in piscina e nei musei: i centri estivi 2019 di Firenze, organizzati dal Comune, offrono tante opportunità di svago per i bambini, da giugno a fine agosto, mentre mamma e papà sono al lavoro. Ecco una mini-guida a misura di genitore, perché le iscrizioni sono ai blocchi di partenza.

Quando/1: le date, le età, gli orari

I centri estivi comunali fiorentini prendono il via il 17 giugno e con turni da 2 settimane arrivano fino al 30 agosto 2019: dal 17 al 28 giugno si svolgono quelli per i bambini e i ragazzi tra i 6 e i 14 anni, mentre tra il primo luglio e il 30 agosto le proposte abbracciano una fascia d’età più ampia dai 3 ai 14 anni. I “campi solari” sono attivi dal lunedì al venerdì con orario 8.30 – 16.30. È  possibile chiedere di far entrare il bambino in anticipo, alle ore 8.00, e farlo uscire dopo (alle 17.00).

A questi si aggiungono i campus nei musei civici a cura dell’associazione Muse che coprono il periodo immediatamente prima e quello successivo ai centri comunali: dal 10 al 14 giugno e poi dal 2 al 13 settembre.

Quando/2: centri estivi 2019 a Firenze, le iscrizioni

Le iscrizioni ai centri estivi 2019 del Comune di Firenze prendono il via dalle ore 8.00 di martedì 7 maggio e vanno avanti fino alle 20.00 di lunedì 20 maggio. È  necessario collegarsi ai servizi online del Comune di Firenze con la tessera sanitaria attivata (CNS carta nazionale dei servizi) oppure con le credenziali Spid (il sistema pubblico di identità digitale) o ancora con username e password rilasciate dal Comune.

Per quanti turni si può iscrivere un bambino?

Ogni bambino può essere iscritto a un massimo di due turni, ossia un mese di campi estivi, mentre le ulteriori richieste saranno messe in lista di attesa. Queste limitazioni non valgono però per i turni di agosto. Chi non è residente a Firenze deve invece rivolgersi, su appuntamento, all’ufficio centri estivi del Quartiere di riferimento.

Dove: i luoghi dei centri estivi comunali

Tante le sedi dove si svolgono i campus estivi del Comune di Firenze durante le vacanze scolastiche, ma è obbligatorio scegliere una location che sia nel quartiere dove il bimbo va a scuola o dove risiede.

Tra il 17 e il 28 giugno i luoghi sono le scuole primarie: per il Quartiere 1 Agnesi, Vittorio Veneto e Rossini; per il Quartiere 2 Boccaccio, Giotto e Andrea del Sarto; per il Quartiere 3 Pertini e Brunone; per il Quartiere 4 Don Milani e De Filippo; per il Quartiere 5 Mameli, Marconi, Don Minzoni e Padre Balducci.

A queste sedi, tra il primo e il 26 luglio si aggiungono le scuole dell’infanzia: Mazzei, Vittorio Veneto Casine, Rossini Spontini (Q1); Boccaccio, Giotto, Andrea del Sarto (Q2); Ciari, Laura Poli (Q4); ameli, Marconi, Don Minzoni e Padre Balducci (Q5).

Per il periodo che va dal 29 luglio al 30 agosto ci sono 4 sedi: Andrea del Sarto per i Quartieri 1,2 e 3; Laura Poli e Fattoria dei Ragazzi per il Quartiere 4; Mameli per il Quartiere 5.

5 centri estivi privati a Firenze per bambini e ragazzi

Quanto costano i campus estivi fiorentini 2019

Ferme le tariffe 2019, le stesse dell’anno scorso per i campus estivi del Comune di Firenze. Un turno da 2 settimane costa 190 euro a bambino. Sono previste poi riduzioni dal secondo figlio in poi. Per chi non risiede a Firenze o non frequenta una scuola sul territorio comunale il prezzo è di 300 euro, con un acconto di 150 euro, ma in questo caso i piccoli saranno ammessi solo se rimarranno posti disponibili.

Come fare domanda per le agevolazioni

In base al reddito è possibile chiedere agevolazioni: ad esempio per un Isee inferiore ai 4mila euro la tariffa intera è di 50 euro. Poi la cifra cresce progressivamente fino all’ultimo scaglione per cui è possibile chiedere uno “sconto”: la fascia Isee tra i 25mila euro annuali e i 32.500 euro, con una  tariffa intera di 180 euro. Qui sotto la tabella pubblicata dal Comune.

Centri estivi Comune Firenze 2019 agevolazioni IseeSempre sui servizi online del Comune di Firenze è possibile effettuare il pagamento e fare domanda per le agevolazioni.

A chi chiedere informazioni

Per sciogliere eventuali dubbi è a disposizione il contact center 055055, attivo dal lunedì al sabato dalle ore 8.00 alle 20.00, mentre nella sezione educazione della rete civica si trovano tutte le informazioni sui centri estivi 2019 a Firenze.

Ultime notizie

Nuova giunta regionale toscana 2020: Giani annuncia assessori e deleghe

Il neo governatore Eugenio Giani ha comunicato anche l'ultimo nome della sua squadra: ecco tutti gli assessori della giunta regionale e le possibili deleghe

Toscana, no al coprifuoco Covid e Firenze “chiude” 10 piazze della movida

Nessun lockdown a livello regionale, almeno per il momento. Intanto Firenze vieta lo stazionamento delle persone in 10 zone calde della movida

Bonus computer 2020: 500 euro per pc e internet, come richiederlo

Buono da 500 euro per pc, tablet e connessione internet: come funziona il bonus computer 2020, come richiederlo agli operatori tlc aderenti

Smart working, pubblica amministrazione e privati: fino a quando? Le regole

La legge rilancio, lo stato di emergenza e i nuovi decreti del governo: il punto sulla proroga del lavoro agile per il pubblico impiego e le regole per i dipendenti del settore privato