martedì, 28 Maggio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaElezioni comunali 2023: la data...

Elezioni comunali 2023: la data e dove si vota per le amministrative

Oltre 700 comuni e 5 diverse tornate elettorali: si definisce il "puzzle" delle amministrative e delle regionali, con date diverse a seconda del territorio

-

- Pubblicità -

Nelle 700 città italiane, dove si voterà per le elezioni comunali 2023, i cittadini saranno chiamati alle urne in una doppia data durante la prossima primavera. Come successo per le politiche, si torna alle consultazioni su due giorni, tra la domenica e lunedì. Le sfide più importanti riguardano 17 capoluoghi di provincia. Ma ci sarà una selva di appuntamenti, visto che molti enti si muoveranno in ordine sparso. A complicare il puzzle delle amministrative ci sono le date diverse per le elezioni comunali nelle Regioni a statuto speciale: ad aprile in Friuli Venezia Giulia (dove si vota anche per le regionali); fa ine maggio in Sicilia; a ottobre per per il rinnovo della Provincia autonoma di Trento e a Bolzano. È sfumata anche la possibilità di un election day per accorpare le amministrative alle elezioni regionali che in questo 2023 riguardano il Molise, dove il governatore ha scelto per le consultazioni fine giugno. Insomma dalla primavera alle porte dell’estate si susseguiranno sfide elettorali e ballottaggi. Poi nel 2024 sono in programma le elezioni europee e un’altra tranche di elezioni comunali (che riguarderà, fra le altre, anche Firenze).

Quando si vota per le comunali 2023: la data delle comunali (che cambia a seconda della regione)

Per quanto riguarda le elezioni comunali il Consiglio dei ministri ha stabilito le date delle consultazioni per le Regioni a statuto ordinario: domenica 14 e lunedì 15 maggio 2023. In questi giorni gli italiani residenti in 591 città saranno chiamati a rinnovare il Consiglio comunale e a eleggere chi vestirà la fascia tricolore del primo cittadino. L’eventuale turno di ballottaggio delle amministrative, previsto nel caso al primo turno nessuno dei candidati sindaco raggiunga il 50% più uno dei voti, si terrà come di consueto due settimane dopo e quindi domenica 24 e lunedì 25 maggio.

- Pubblicità -

Differenti le date per le elezioni comunali e regionali in Friuli Venezia Giulia, visto che questa regione a statuto speciale ha fissato un calendario diverso: amministrative in 24 comuni e consultazioni regionali domenica 2 aprile con orario 7-23 e lunedì 3 aprile dalle 7 alle 15. L’eventuale ballottaggio si terrà domenica 16 aprile, dalle 7 alle 23, e lunedì 17 aprile, dalle 7 alle 15. Nei 129 comuni della Sicilia interessati dalle amministrative le urne si apriranno domenica 28 maggio dalle 7 alle 23 e lunedì 29 dalle 7 alle 15, con l’eventuale secondo turno l’11 e 12 giugno. Singola data per la Provincia autonoma di Trento e a Bolzano dove si voterà solo nella giornata di domenica 22 ottobre, dalle ore 7 alle ore 22. Infine in Molise le elezioni regionali si svolgeranno domenica 25 e lunedì 26 giugno 2023, sempre nei consueti orari (7-23 e 7-15 il secondo giorno). Nel Lazio e in Lombardia le elezioni regionali si sono tenute a metà febbraio.

Riassumendo ecco, data per data, quando si vota per le elezioni comunali e regionali in Italia durante questo 2023:

- Pubblicità -
  • Elezioni comunali e regionali in Friuli Venezia Giulia (Fvg)
    domenica 2 aprile (orario 7-23) e lunedì 3 aprile (7-15)
    eventuale ballottaggio 16 aprile e 17 aprile
  • Elezioni comunali 2023 nelle regione a statuto ordinario
    domenica 14 e lunedì 15 maggio 2023 (orario da comunicare)
    eventuale ballottaggio 24 e 25 maggio
  • Elezioni comunali in Sicilia
    domenica 28 maggio (ore 7-23) e lunedì 29 maggio (7-15)
    eventuale ballottaggio 11 e 12 giugno
  • Elezioni regionali in Molise
    domenica 25 giugno (ore 7-23) e lunedì 26 giugno (7-15)
  • Elezioni Provincia autonoma di Trento e a Bolzano
    domenica 22 ottobre (orario 7-22)

Dove si vota in Italia per le elezioni amministrative 2023

Nella prossima primavera le elezioni comunali riguarderanno in tutto oltre 700 città, 591 comuni in Regioni a statuto ordinario (nella doppia data del 14 e 15 maggio 2023), 129 in Sicilia a fine maggio e 24 in Friuli Venezia Giulia ad aprile. Ecco i capoluoghi di provincia dove si vota per le elezioni comunali 2023:

  • Lombardia – Brescia, Sondrio
  • Veneto – Treviso, Vicenza
  • Friuli Venezia Giulia – Udine (16 aprile e 17 aprile)
  • Liguria – Imperia
  • Toscana – Massa, Pisa, Siena
  • Umbria – Terni
  • Lazio – Latina
  • Marche – Ancona
  • Abruzzo – Teramo
  • Puglia – Brindisi
  • Sicilia – Catania, Ragusa, Siracusa, Trapani (28 e 29 maggio)

Scendendo nel dettaglio, in Toscana oltre ai 3 comuni capoluogo (Massa, Pisa e Siena) le elezioni amministrative interesseranno anche Impruneta, Marradi, Campi Bisenzio (Firenze) dopo che il sindaco Emiliano Fossi è stato eletto in Parlamento (ed è anche diventato segretario regionale del Pd dopo le primarie), Pescia (Pistoia) e Pietrasanta (Lucca). A questi si aggiungono altri 13 piccoli comuni.

- Pubblicità -

Come si vota: preferenze e voto disgiunto

In Friuli Venezia Giulia e Molise gli elettori sono chiamati a scegliere il presidente della Regione (quello che giornalisticamente spesso viene chiamato “governatore”) e i Consiglieri regionali, in base alle leggi elettorali delle singole Regioni: in questi territori non è previsto il ballottaggio.

Nelle oltre 700 città italiane dove si svolgeranno le elezioni comunali 2023 i residenti voteranno il nuovo sindaco e il Consiglio comunale, con la possibilità del voto disgiunto nei comuni con più di 15.000 abitanti, di dare due preferenze per i consiglieri (una sola nei comuni con meno di 5.000 abitanti) e con il ballottaggio se nessuno dei candidati sindaco raggiungerà il 50% più uno dei voti (nelle città con più di 15.000 abitanti). Per allestire i seggi, seguire le operazioni di voto ed effettuare lo spoglio delle schede, per le elezioni comunali e regionali 2023 saranno nominati scrutatori e presidenti di seggio, a cui andrà il compenso previsto dalla legge.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -