lunedì, 23 Maggio 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaDecreto Covid riaperture (17 marzo...

Decreto Covid riaperture (17 marzo 2022) in Gazzetta Ufficiale

Dopo una settimana arriva in Gazzetta Ufficiale il testo del nuovo decreto legge Covid approvato il 17 marzo 2022 che contiene novità per green pass, riaperture e regole anti-contagio

-

È stato pubblicato sul pdf della Gazzetta Ufficiale del 24 marzo il testo definitivo del nuovo decreto Covid approvato lo scorso 17 marzo 2022 su riaperture e fine del green pass: si tratta di un decreto legge, non di un Dpcm, che stabilisce le regole dal 1° aprile. Dopo una serie di riunioni e incontri, il governo Draghi ha approvato il provvedimento la settimana scorsa con qualche limatura rispetto alla bozza. Fine dell’obbligo del green pass dal 1° aprile per i luoghi all’aperto, parrucchieri, negozi, hotel, servizi alla persona; certificato verde base per andare al lavoro (anche per gli over 50) fino al 30 aprile; niente più quarantena per i contatti stretti con positivi: sono queste alcune delle novità principali.

Decreto Covid 17 marzo 2022 su riaperture e green pass: sul pdf della Gazzetta Ufficiale

Dopo la cabina di regia, il testo del nuovo decreto legge Covid sul green pass e le riaperture è arrivato in Consiglio dei ministri nel pomeriggio del 17 marzo 2022 ed ha ricevuto il via libera all’unanimità: prima di essere pubblicato sul pdf della Gazzetta Ufficiale nella notte tra il 24 e il 25 marzo, il provvedimento è stato trasmesso al Quirinale per la firma del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Entra in vigore dal 25 marzo, ma le nuove regole – come previsto dal testo – scatteranno dopo la fine dell’emergenza Covid del 31 marzo.

Qui l’approfondimento su cosa cambia dal 1 aprile per il green pass: da questa data è previsto un primo allentamento delle regole anti-Covid, mentre la fine delle principali restrizioni scatterà dal 1° maggio 2022, a più di due anni di distanza dal primo Dpcm per l’emergenza sanitaria firmato dall’allora premier Conte. Le nuove misure sono state illustrate in una conferenza stampa dal premier Mario Draghi e dal Ministro della Salute Roberto Speranza.

Green pass ristoranti e bar: dal 1 aprile addio al super, basta il tampone

Dpcm su Covid e green pass, cosa succede dopo il 31 marzo

Con il 31 marzo 2022 ci sarà la fine dello stato di emergenza per il coronavirus, ma il governo si riserva la possibilità dal 1° aprile e fino al 31 dicembre 2022 di emanare Dpcm e ordinanze anti-Covid nel caso fosse necessaria una pronta risposta contro l’emergenza sanitaria.

A guardar bene però i Dpcm Covid sono “scomparsi” dalle pagine della Gazzetta Ufficiale da qualche tempo: dal suo insediamento il presidente del Consiglio Mario Draghi ha preferito usare lo strumento del decreto legge anche per introdurre l’obbligo di green pass e stabilire le riaperture: pure il nuovo provvedimento del 17 marzo è un decreto legge Covid e non un Dpcm.  Qui spieghiamo la differenza tra decreto legge e Dpcm.

Come scaricare il testo del nuovo decreto riaperture sul pdf della Gazzetta Ufficiale (24 marzo 2022)

Ecco i link utili per consultare il testo definitivo del decreto legge n° 24 del 24 marzo 2022 pubblicato in Gazzetta Ufficiale e relativo alle “Disposizioni urgenti per il superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell’epidemia da COVID-19, in conseguenza della cessazione dello stato di emergenza”:

Ultime notizie