sabato, 25 Maggio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniEventiI campi dove raccogliere zucche...

I campi dove raccogliere zucche di Halloween in Toscana

Giardini familiari o terreni con scenografie a stelle e strisce. In Toscana sbarca una tradizione tutta americana: in vista del 31 ottobre, allestimenti a tema nelle aziende agricole, dove scegliere la zucca migliore da intagliare

-

- Pubblicità -

Installazioni da urlo e scenografie che richiamano le tipiche fattorie americane. La tradizione tutta a stelle e strisce dei “Pumpkin Patch” arriva anche in Toscana con campi dove raccogliere le zucche più belle, da intagliare e decorare per Halloween. Oltreoceano è ormai una consuetudine. In Italia invece questa moda è sbarcata negli ultimi anni: poderi, giardini e terreni si trasformano per una manciata di settimane in parchi a tema in miniatura, dove portare i bambini a scegliere l’ortaggio perfetto per la festa. E prima di ripartire, il selfie è d’obbligo.

L’orto delle zucche a Reggello (Firenze)

In vista di Halloween 2023, la novità di quest’anno è l’apertura dell’Orto delle zucche, un campo di Reggello trasformato in un pumpkin patch in stile americano, a una mezz’oretta di macchina da Firenze. L’idea è di due giovani valdarnesi, Sebastiano e Silvia, che hanno trovato il loro alleato in un’azienda agricola locale. Un rosso fienile, un silos e un cottage come quelli che si trovano nel Midwest statunitense, un campo con tanto di spaventapasseri dalla testa di zucca e l’angolo degli attrezzi: ci sono voluti mesi per realizzare le scenografie che adornano adesso il mini-villaggio a tema.

- Pubblicità -

Questi campi nel cuore della Toscana, colorati da una distesa di zucche, sono diventati un vero e proprio set fotografico per chi va a caccia di uno scatto divertente, oltre che alla ricerca del rotondo ortaggio, simbolo di Halloween. C’è pure una serra, trasformata per l’occasione in uno spazio per i laboratori di intaglio e decorazione. L’Orto delle zucche è aperto (su prenotazione) ogni weekend di ottobre e anche lunedì 30 e martedì 31 ottobre 2023, quando è in programma un evento speciale. Per accedere al parco tematico è necessario acquistare una zucca (a testa), riservando il proprio ingresso online (i bambini sotto il metro di altezza entrano gratis). Attenzione: l’orto ha riscosso così tanto successo che le principali date hanno già fatto registrare il tutto esaurito.

Campi zucche toscana orto Reggello
L’orto delle Zucche di Reggello (Firenze)

Campi di zucche in Toscana: la prima esperienza a Camaiore (Lucca)

A guardar bene però in Toscana esiste un’altra realtà che da una quindicina di anni allestisce un giardino a tema Halloween con le zucche che coltiva nei suoi campi. Si trova a Capezzano, frazione di Camaiore (Lucca) in via degli Artigiani 11. Tutto merito del titolare di un’azienda agricola a conduzione familiare, Arturo Bonuccelli. “Agli inizi degli anni Duemila feci un viaggio negli Stati Uniti e vidi queste rivendite di zucche tutte decorate – ci racconta – così ho deciso di rifarlo qui in Italia, più in piccolo e in modo amatoriale, da appassionato, usando materiali di recupero“. Le installazioni si sono via via perfezionate. Così ogni anno, nel mese di ottobre, il fazzoletto verde vicino alla Sarzanese viene popolato da luci e scenografie paurose: zucche giganti, scheletri, streghe, mostri in movimento grazie al riuso delle parti meccaniche di auto e motorini, pure la macchina degli Acchiappafantasmi. E c’è chi arriva addirittura da Firenze, Livorno e Genova per scattarsi un selfie.

- Pubblicità -

A differenza dell’altro pumpkin patch presente in Toscana, qui non vengono organizzati eventi o laboratori per bambini e non è previsto un biglietto di ingresso, perché si tratta a tutti gli effetti di una vendita diretta di prodotti ortofrutticoli, tra cui tante zucche da decorazione o da mangiare. Nonostante questo, dicono dall’azienda agricola, i clienti mascherati e pronti a sorridere sono i benvenuti. Il giardino delle Zucche di Camaiore è aperto tutti i giorni in questo mese di ottobre dalle 15.30 alle 18.30 (pure nel weekend, con la partecipazione di un’associazione no profit che propone snack, popcorn e patatine). Dal 20 ottobre in poi anche al mattino dalle 9.30 alle 12.

- Pubblicità -

La caccia al tesoro (tra le zucche)

In Toscana non ci sono solo campi pieni di zucche, ma anche parchi storici dove partecipare insieme ai propri bambini a cacce al tesoro in versione Halloween. Succede alla Villa Reale di Marlia, una decina di chilometri a Nord di Lucca, che nel periodo prima e dopo la festa più mostruosa dell’anno organizza questa iniziativa per famiglie con bimbi dai 3 anni in su. La sfida, alla quarta edizione, prevede misteri e sfide all’interno del giardino. All’entrata del parco sarà consegnata una mappa e grazie a indizi e indovinelli, si andrà alla caccia del tesoro, in autonomia, insieme agli altri componenti del proprio gruppo di visita. Al termine del percorso ci sarà un regalo finale per i bambini. L’iniziativa è in programma il 28 e 29 ottobre, e il 4 e 5 novembre, tra le 10 e le 15. L’ingresso è a pagamento ed è possibile prenotare online i biglietti.

Misteri di Firenze: fantasmi, leggende e storie paurose

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -