domenica, 3 Luglio 2022
HomeSezioniEventiCittà dei Lettori 2022 a...

Città dei Lettori 2022 a Firenze: il meglio del programma di eventi

Dai finalisti del Premio Strega a Francesco Guccini, da Piero Pelù a Francesca Michielin fino a Roberto Saviano. Il lungo weekend de la Città dei lettori 2022: a Firenze un programma ricco di eventi da non perdere, ecco i principali

-

Presentazioni di libri, ospiti internazionali, nomi di punta della letteratura contemporanea italiana: questo e molto altro è la Città dei lettori 2022 a Firenze, in programma dal 9 al 12 giugno negli spazi di Villa Bardini. Nella tappa fiorentina, cardine della manifestazione itinerante che toccherà da qui a ottobre diverse province della Toscana, il festival propone un programma di quattro giorni denso di appuntamenti da non perdere. Si va dall’ormai tradizionale incontro con i sette finalisti del Premio Strega a Francesco Guccini, da Piero Pelù a Francesca Michielin fino a Roberto Saviano. Abbiamo selezionati i principali eventi, giorno per giorno.

Giovedì 9 giugno alla Città dei lettori si festeggiano i 10 anni di Clichy

La prima giornata della Città dei Lettori sarà dedicata ai festeggiamenti per i 10 anni della casa editrice fiorentina Edizioni Clichy. Alle 17 alla Terrazza ci sarà la lettura animata per giovani lettrici e lettori “Una storia con Clichy” con l’illustratore di fama internazionale Barroux, a cura di Libreria Farollo e Falpalà, seguita alle 18 dall’incontro “Per gli occhi dell’infanzia: il racconto e le immagini”. E poi ancora sono in programma una serie di incontri dedicati agli scrittori francesi. Alle 20 alla Terrazza sarà ospite del festival il pluripremiato romanziere francese Luc Lang che con Elena Stancanelli discuterà di scrittura tra thriller e psicoanalisi.

Dalla Cinquina dello Strega a Guccini, tutti gli ospiti attesi per venerdì 10 giugno

Sono moltissimi gli ospiti attesi a Firenze per la Città dei lettori nella giornata di venerdì 10 giugno 2022, vediamo i principali incontri in programma. Al mattino, alle ore 10, la premiazione della XXI edizione di Libernauta, il concorso dedicato ai ragazzi dai 14 ai 19 anni, con ospite speciale Amir Issaa, rapper e autore del libro “Educazione Rap”.

Alle 17 alla Terrazza la sociolinguista Vera Gheno, curatrice di Scatoline (Effequ Edizioni), collana di saggi per bambinə dai 5 anni in su, sarà con Lilith Moscon, mentre alle 17.30 al Belvedere è atteso l’arrivo del il giornalista e scrittore argentino Martin Caparròs con il suo La fine dell’era di fuoco. Cronache di un presente troppo caldo (Einaudi), con Fabio Deotto.

Sempre alle 17.30, ma stavolta alla Platea Retro Villa, Franco Legni racconterà il suo Due di Briscola (Giunti) con il giornalista Simone Innocenti, mentre alle 18 alla Terrazza, con Chiara Dino e Laura Montanari ci sarà Alba Donati con il suo La libreria sulla collina (Einaudi). Alle 19.00 alla Terrazza l’imperdibile appuntamento con i 7 finalisti del Premio Strega, per il primo incontro con il pubblico dopo la selezione (con Sabina Minardi): Mario Desiati, Claudio Piersanti, Marco Amerighi, Veronica Raimo, Fabio Bacà, Alessandra Carati e Veronica Galletta. Infine alle 21 al Belvedere è atteso il cantautore Francesco Guccini per parlare del suo ultimo libro Tre cene (Giunti) con Antonio Prudenzano.

Il programma della Città dei lettori a Firenze: sabato 11 giugno 2022, da Michielin a Saviano

Nella mattinata di sabato 11 giugno il professor Carlo Sisi terrà la lectio “Canova 1822” (ore 10.30, Platea Retro Villa). Nel pomeriggio al Salone (ore 16) spazio a “Pier Paolo Pasolini: Dalle carte al libro”, omaggio a Pier Paolo Pasolini nel centenario della nascita, con Franco Zabagli in collaborazione con il Gabinetto Viesseux. Alle 18 Catena Fiorello Galeano parlerà de I cannoli di Maritès (Giunti) con Federica Bosco, mentre alle 19 alla Terrazza Giorgio Van Straten dialogherà con Carlo Sisi del suo romanzo Una disperata vitalità (Harper Collins).

Festival la città dei lettori Villa Bardini
Foto: Stefano Casati

Alle ore 19.30 alla Platea Retro Villa la scrittrice uruguiana Fernanda Trias, autrice di Melma rosa (SUR) sarà ospite di Vera Gheno e Giulia Zavagna. In serata, la cantante Francesca Michielin parlerà del suo libro di recente uscita Il cuore è un organo (Mondadori) con Piero Pelù (ore 19.30, Belvedere) mentre alle 21.00 sempre al Belvedere Roberto Saviano racconterà il suo Solo è il coraggio (Bompiani).

Gli appuntamenti di domenica 12 giugno al festival: dallo yoga al Florence Book Party

La domenica mattina il festival si apre alle 8.30 con lo Yoga Book, lezione yoga nel prato della maestra Giulia Lucarelli, mentre alle 11 tornerà il Florence Book Party, appuntamento firma copie per gli amanti del romance, del genere storico, del chick-lit, della narrativa contemporanea e dei romanzi per giovani adulti.

Domenica 12 giugno a Firenze sarà una giornata dedicata alle anteprime. Arriveranno infatti a La Città dei lettori “L’anno capovolto” (Atlantide) di Simone Innocenti (ore 17.30, Belvedere, con Gabriele Ametrano) e “Io sono l’Indiano, La prima indagine dell’Ispettore Massimo Valeri” (Rizzoli) di Antonio Fusco (ore 19, Terrazza, con Antonella Mollica). Domenica sarà ospite del festival anche la blogger e scrittrice torinese Enrica Tesio, con il suo Tutta la stanchezza del mondo (Bompiani)  in un incontro con Stefano Collicelli Cagol in programma 18.30 al Belvedere (in collaborazione Centro Pecci Book).

Alle 19.30 al Belvedere ci sarà una serata dedicata in collaborazione con Emergency a Gino Strada e al suo ultimo libro Una persona alla volta (Feltrinelli). Sarà presente la presidente di Emergency con Rossella Miccio, mentre alle 21 sempre al Belvedere sarà la volta di Paolo Nori con la lectio Chi ha paura di Dostoevskij?

Firenze e poi… le altre tappe della Città dei lettori in Toscana

Dopo le quattro giornate fiorentine, la Città dei lettori 2022 proseguirà a Grosseto, dal 22 al 23 giugno, e ad Arezzo, dal 25 al 26 giugno. Prima volta a Lucca dal 7 all’8 luglio, per tornare poi a Villamagna – Volterra (PI) dal 9 al 10 luglio. Altra prima edizione a Monteriggioni (SI), dal 15 al 16 luglio, per spostarsi poi nella provincia di Firenze, a Calenzano (FI) dal 1 al 3 settembre, a Bagno a Ripoli (FI) dal 9 al 10 settembre, a Campi Bisenzio (FI) dal 15 al 16 settembre, a Montelupo Fiorentino (FI) dal 23 al 24 settembre e a Pontassieve (FI) dall’8 al 9 ottobre. Il festival si concluderà poi con una tappa a Impruneta (FI), il 28 e il 29 ottobre.

Tutti gli appuntamenti in programma sono a ingresso gratuito (senza prenotazione). Solo gli appuntamenti di Paesaggi Letterari hanno prenotazione obbligatoria alla mail [email protected]lacittadeilettori.it. Il programma completo del festival è sul sito www.lacittadeilettori.it.

Ultime notizie